lunedì 10 dicembre 2001

Vorrei prima dire qualche futilità del tipo:

– Siccome avevo creato delle attese, con questa storia del kung fu nel cinema francese, il pezzo l’ho scritto: ma è così delirante che l’ho passato a Polaroid, dove apparirà, (se apparirà) a discrezione degli stimatissimi webmastri. Leggete Polaroid! È come Leonardo, ma con più sesso, più droga, più rock’n’roll!

– C’è qualcosa di profondamente sbagliato o in me, o in Dreamweaver, o in Homesite, o in Netscape 6.2, ma non è possibile perdere 8 ore per fare una tabella (e non riuscirci).

– Ehi, tu! Sì, dico proprio a te. Preparati una scusa credibile, del tipo sai, si è aperta una crepa nel sottosuolo che ha inghiottito il mio cellulare...

– Il creativo che ha creato l’ultimo spot del pandoro Melegatti è cocainomane.

– (Non è una futilità) Visto che ora le prove le hanno, spero che prendano Bin Laden vivo e lo processino.

– I vostri commenti sono molto graditi e, con molta calma, cercherò di rispondere un po’a tutti.

E ora passiamo alle cose serie. Prossimamente: il terzo motivo per non dire No Global…

Nessun commento:

Posta un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).