sabato 8 marzo 2008

the madcap laughs

L'hai detta, fratello

La secolarizzazione "snatura dall'interno e in profondità la fede cristiana e, di conseguenza, lo stile di vita e il comportamento quotidiano dei credenti", i quali "vivono nel mondo e sono spesso segnati, se non condizionati, dalla cultura dell'immagine che impone modelli e impulsi contraddittori, nella negazione pratica di Dio".

Inoltre, si è lamentato ancora il Pontefice, "la mentalità edonistica e consumistica predominante favorisce, nei fedeli come nei pastori, una deriva verso la superficialità e un egocentrismo che nuoce alla vita ecclesiale".

Vedi anche Piovono rane: La stilista del Papa va a palazzo Madama.

8 commenti:

  1. Stò facendo un giro sui vari blog per porgere i miei saluti e la buona domenica a tutti. Maria

    RispondiElimina
  2. Ave dunque, o Maria.

    Lo sai che è incauto inserirsi nel blog di un prof di italiano con uno stò accentato?

    RispondiElimina
  3. "Vengono ignorati, altresì - sostiene il Papa - importanti ambiti della realtà storica, perfino intere epoche. Ad esempio - ha elencato - in molti piani di studio l'insegnamento della storia inizia solamente a partire dagli eventi della Rivoluzione Francese"

    E meno male per te, Ratzi!

    RispondiElimina
  4. ma borghese come il golpe?

    RispondiElimina
  5. Ma lui è Papa e in quanto Papa è simbolo e, in quanto simbolo, costretto a mostrasi urbi et orbi con vestimenta degne del suo ruolo. Sennò come fanno a capire che è Papa? (qesto, in estrema sintesi e con qualche aggiunga, il discorso della docente di religione della scuola dove insegno pure io, di fronte alle richieste di speigazione di alcuni alunni sul perchè ratzi indossasse sempre vesti e cappelli così francescani)

    RispondiElimina
  6. Ma quel cappello l'ha ricevuto in dono dagli organizzatori del gay-pride?
    z88

    RispondiElimina
  7. Non si può essere un po' vanitosi e pacchiani senza essere gay?

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello. Di solito però ci metto molte ore. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un messaggio più breve, appena posso recupero tutto.