Visita <a href='http://www.liquida.it/' title='Notizie e opinioni dai blog italiani su Liquida'>Liquida</a> e <a href='http://www.liquida.it/widget.liquida/' title='I widget di Liquida per il tuo blog'>Widget</a> Leonardo: Quando i terroristi erano bianchi

mercoledì 3 luglio 2013

Quando i terroristi erano bianchi


Doppio Gioco (Shadow Dancer, James Marsh, 2012)

Quant'è difficile essere mamme in carriera, Colette lo sa. Se poi la carriera è quella di terrorista nell'IRA, in una cellula che è una piccola impresa di famiglia, prima o poi un guaio ti capita. Non puoi neanche dire a tuo figlio ciao, torno a fine settimana perché devo piazzare una bomba nella metro di Londra. E poi ti distrai, ti dimentichi di attivare il timer, ti fai prendere dai tizi dell'antiterrorismo che ti propongono di fare il doppio gioco, e a quel punto il casino si triplica: mamma, terrorista IRA e doppiogiochista di Sua Maestà, mai un momento per te. Che vita di merda, alzarsi al mattino, preparare la colazione, calzare il passamontagna, tradire i fratelli senza farsi ammazzare... C'è un modo per uscirne? Certo che c'è, Colette. Magari però ci ha già pensato qualcun altro prima. Doppio gioco è un film lento, di una lentezza inespressiva: non è che mostrando tutti i corridoi che deve attraversare l'agente Clive Owen ti si aumenti in qualche modo la suspense... (continua su +eventi!)

7 commenti:

  1. Visto che siamo in tema, hai mai visto The Baader Meinhof Complex?

    Saluti!

    RispondiElimina
  2. Sì, a quanto pare non mi piacque (http://leonardo.blogspot.it/2008/12/davanti-tutta-la-vita.html)

    RispondiElimina
  3. io li chiamavo "film da stiro"
    quando dovevo stirare i panni, affittavo dei film ad hoc; non troppo avvincenti ne troppo noiosi. la giusta dose di suspence e tempi morti. non potevo interrompere la stiratura per guardare il film, ne potevo annoiarmi piu' del dovuto tra panni e film.
    il proprietario della cineteca sapeva il fatto suo in fatto di consigli.
    ora che non ho chi mi consiglia, Leonardo, vedi tu...
    con affetto
    Aru

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello. Di solito però ci metto molte ore. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un messaggio più breve, appena posso recupero tutto.