giovedì 28 novembre 2013

#ilConfrontoPD #ilritorno

(Ci sto provando gusto) Altre domande, alcune rubacchiate da quelle che avete lasciato voi nei commenti.

11. Chi sono i cento che hanno affossato Prodi? Ti sei almeno fatto un'idea? Pensi di tenerli a bordo? Ti fiderai a dare le spalle a qualcuno?

12. Sei contrario al finanziamento ai partiti? Se sì, da dove intendi prendere i soldi?

13. Quali progetti concreti intendi portare avanti per creare un politica economica Europea unica, che ci permetta di combattere uniti contro la crisi e che elimini le disuguaglianze del costo del denaro tra gli stati membri?

14. Intendi fermare la cementificazione del suolo italiano? Se si immagini una legge come in altri paesi che vieti la costruzione di nuovi edifici o strutture in presenza di edifici o strutture inutilizzate?

15. Cosa intendi fare per il problema dei rifiuti che attanaglia moltissime città? Intendi rendere responsabili le aziende che producono o importano prodotti non biodegradabili con una legge che le obbliga come in altri paesi, a prendersi carico del loro smaltimento.

16. Intendi promuovere l'economia a km zero e a rifiuti zero? Come?

17. Cosa intendi fare per promuovere un sistema di trasporti a basso impatto ambientale? Intendi disincentivare l'uso dell'auto? Come intendi favorire forme di carburante diverse dalla benzina?

18. Parliamo di diritti, che non se ne parla mai abbastanza? Qual è il tuo parere su unioni civili, diritti dei migranti, pari opportunità, fine vita?

19. Cosa fare per l'economia di questo paese? Come riportare il lavoro alla centralità della vita economica italiana? Precariato, disoccupazione, crisi della domanda, se foste eletti quali sarebbero le rivoluzionarie decisioni che vorreste fossero prese per il bene dell'Italia?

20. Dal 9 Dicembre lei sarà il segretario del principale partito di governo, che tuttavia ha la maggioranza grazie all'appoggio del nuovo centrodestra, il quale si dichiara alleato del principale partito di opposizione. Quanto dura?

13 commenti:

  1. Leo, facciamo una volta per tutte una sana autocritica? Il punto 4 è ridicolo! Non si può leggere! Dai non sono i grillini ad essere ingenui siamo noi che continuiamo a tenere il prosciutto davanti agli occhi e il salame nelle orecchie.
    Non mi dire che non hai mai sentito queste agghiaccianti parole.....
    http://www.youtube.com/watch?v=GJUamGyaANY
    Se non ci fosse stato quel patto non saremmo qui a parlare di ventennio....dammi retta...
    Possiamo sempre chiudere la stalla ...ma sai com'è con la stalla aperta per 20 anni i buoi sono belli che usciti....e hanno fatto i loro porci comodi...

    http://www.youtube.com/watch?v=GJUamGyaANY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://tepedino.org/gallery3/var/albums/BabyPics/Misc/lol/Old-meme.jpg?m=1318203373

      Elimina
    2. Leo quando hai un minuto ci scrivi un pezzo da antologia in difesa di violante come hai già fatto per vendola e per la cancellieri?

      Elimina
    3. Leo scusami ma banalizzare così l'intervento di Goffredo mi sembra fuori luogo oltre che di pessimo gusto.
      Tu prova ad immaginare se al posto di quel patto scellerato avessimo fatto rispettare le leggi, semplicemente.
      O fai politica e rinunci a tutti i tuoi media oppure ci dispiace ma non puoi fare politica. Molto semplice, no?
      Non avrebbe mai rinunciato al suo impero e noi ci saremmo risparmiati questo ventennio. E' desolante dirlo ma in qualche modo noi siamo stati complici di quanto accaduto in questo paese.

      Elimina
    4. Non so chi tu sia: evidentemente eri intimo di Violante e dei ds del tempo, visto che parli di "noi".

      Mettiamola così: *tu* sarai stato complice, e adesso giochi all'autodafè nei commenti di un blog. Io no, e adesso sono un quarantenne davvero passabile.

      Elimina
    5. Leo Leo non mi stupisci del resto è lo sport nazionale salire e scendere dal carro a seconda della convenienza...
      Cosa ne dici di iniziare a crescere e a prenderci le nostre responsabilità?
      F.R.

      Elimina
    6. Scusa Leonardo ma tu 20 anni fa per chi votavi Forza Italia?

      Elimina
    7. No; se avessi votato FI dovrei assumermi meno "responsabilità"? Son curioso.

      Elimina
    8. Beh opposizione si può fare in tanti modi.
      Convieni che c'è una leggera differenza tra il patto di violante e questo intervento qui sotto?
      http://www.youtube.com/watch?v=23hpQq5xkQ0

      Elimina
    9. C'è un po' di confusione tra retorica e politica; tra responsabilità dei politici e dei cittadini, ecc. ecc.

      Elimina
  2. Anche io sul punto 4 stenderei un velo pietoso. Ci facciamo più bella figura.

    RispondiElimina
  3. Secondo me tutte le domande politico-economiche-istituzionali ( Europa, lavoro, diritti civili, alleanze , etc etc ) verranno fatte durante il dibattito ed avranno risposte già sentite e prevedibili. Credo sia meglio se dalla Rete uscissero domande diverse , magari che vadano ad indagare su chi sono loro come persone. Ad Esempio :

    1) Esiste un libro che le ha cambiato la vita ? o almeno un libro che sente la necessità di leggere una volta all'anno ? ( Capire le letture preferite di una persona secondo me aiuta a capire molto di un aspirante leader )

    2) Dicono che dietro ad ogni grande uomo ci sia una grande donna, chi è la donna che è con Lei ? ( anche qua , sentire parlare d'amore o della propria compagna un aspirante leader può essere istrutivo )

    3) Lei è laureato ? se si perchè scelse quella materia ? se no , perchè non ha fatto l'università e rimpiange il fatto di non aver avuto una classica istruzione accademica ?

    4) Perchè ha scelto la Sinistra ? e c'e' un episodio specifico che le ha fatto decidere da ragazzo di impegnarsi su questo fronte politico piuttosto che fare altro ? ( chissà cosa risponderebbe Renzi a questa domanda )

    5) Da Gramsci a Bersani: la storia della Sinistra italiana è lunga, piena di sconfitte e vittorie, c'e' un episodio positivo di questa storia che le piacerebbe ricordare ? ( Eddai cerchiamo di obbligare Renzi ha parlare bene una sola volta della storia del suo partito )

    6) Quale considera la sua più grande vittoria dal punto di vista umano e quale la sconfitta che brucia di più ?

    7) C’e’ spazio in politica per l’amicizia? e il suo migliore amico fa politica ho si occupa di altro ? c’e’ ne vuole parlare? ( come per l’amore, sentir parlare di amicizia da un politico è cosa rara e potrebbe essere interessante )

    Boh , insomma domande che indaghino sul loro privato e su cosa ci sia oltre il politico. chiaramente all'interno di un confronto avrebbe senso se solo una di questa domande venisse posta...altrimenti se fossero tutte cosi si rischierebbe l'effetto autoanalisi psicanalitica in pubblico.

    RispondiElimina
  4. Bene quelle domande sull'ambiente, che è una risorsa con dei limiti ben precisi, da aggiungere forse anche una domanda per il rilancio dell'agricoltura e delle sementi originali autoctone e riproducibili, contro alle varietà non riproducibili e brevettate da multinazionali estere che schiacciano i piccoli produttori e l'agricoltura non intensiva

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).