mercoledì 3 febbraio 2016

Giorgia Meloni in: Perché tanto odio?

Crescere negli anni in cui ha preso forma la mediosfera è abbastanza bizzarro. Per esempio, ci sono forme di ingenuità che mi scopro ben disposto a perdonare a persone di cinquant'anni in su, ma che non tollero nei coetanei. È come se i più navigati, i veri vecchi, fossimo noi.

Prendi Giorgia Meloni: se avesse qualche anno in più la capirei. Lei era così felice di condividere con così tante persone una bella notizia; poi apre facebook e scopre che hanno strumentalizzato la sua gravidanza, buon dio, è terribile. Bisogna essere veramente malvagi per fare una cosa del genere e adesso forse dovrei scrivere che Internet è malvagia, oppure no, non bisogna dare la colpa a Internet che è solo uno specchio; è la Gente che dovrebbe essere buona invece che malvagia. Se stessimo parlando di qualcuno della generazione dei nostri opinionisti - Ferrara, Serra, Gramellini, aggiungete a piacere, non credo che si potrebbe scavare più in profondo di così.

Ma Giorgia Meloni è del 1977, di cosa stiamo parlando? Fa politica da quando sa camminare, aveva un canale IRC nel Duemila, io non ce la faccio a reggere il moccolo, mi spiace. Non perché lei sia una postfascista - il che comunque non aiuta. È che non riesco a stare serio, anche se mi converrebbe. Che grande figura ci farei, a scrivere Lasciatela stare, non fate i bigotti al contrario (che sono oggettivamente peggio dei bigotti veri). Si può andare al family day con un bimbo in grembo e senza essere stati uniti al compagno dal sacro legame del matrimonio? Non lo so, il giochino di giudicare gli avversari secondo il loro metro è simpatico finché resta, appunto, un giochino. Tante volte cerchiamo le contraddizioni nei nostri avversari credendo che siano i loro punti deboli, e invece sono i punti di forza. Senz'altro è notevole che in un Paese sedicente cattolico non si riesca a trovare un leader politico in grado di sfoggiare sul palco del family day uno stato di famiglia come Dio comanda. Una volta fatto questo appunto, mi basterebbe trovare un finale a effetto, non so, l'utero è di Giorgia Meloni e se lo gestisce Giorgia Meloni! (ok, con un po' di tempo potrei trovare di meglio...) e avrei salvato anch'io la mia capra e miei cavoli. Si scrive da solo un pezzo così.

Ma Giorgia Meloni è del 1977, di cosa stiamo parlando? Io non ce la faccio a stare serio. Non è solo avere trentanove anni. È averne passati già più di venti in favore di telecamere, e con internet che ti spunta dalle tasche e da ogni fessura. Giorgia Meloni che non si aspettava una reazione del genere? Giorgia Meloni che si sente ferita? Giorgia Meloni è un personaggio pubblico che sa benissimo cosa dichiarare e quando, e non credo che si stupisca più di niente dal 1997. Nessuno strumentalizza la Meloni e il suo bambino, più di quanto la stessa Meloni non desideri di essere strumentalizzata. Doveva dare una notizia importante, ha scelto il momento e il luogo più adatti, e adesso sono quattro giorni che parliamo di lei. Ci sono cascato anch'io, guarda.

25 commenti:

  1. Risposte
    1. magalibobis, sei l'icona stessa del non capire un cazzo. Ma come si fa a essere così stupidi, hai fatto un corso? Scommetto che sei così stupido che l'hai pure pagato.

      Elimina
    2. Credo che stia manifestando un genuino stupore per il fatto che qualcuno gliel'abbia augurato, non augurando morte a bambini.

      Elimina
    3. Non intendevo certo dire che gli auguri di morte glieli ha fatti Leonardo....mi pare lapalissiano questo! Certo la mia una sintesi un po' da twitter e suppongo che Leonardo l'abbia afferrata... Per chiarire agli altri il mio pensiero (senza disturbare i cazzi di nessuno)intendevo dire a Leonardo, che in sostanza sostiene che la Meloni, essendo un animale da web, non solo se l'è cercata ma anche in qualche modo l'ha provocata lei questa catastrofe di insulti sulla sua testa, allo scopo di far parlare di lei.... "Ma dai! Leonardo, come può la tizia aver intenzionalmente voluto utilizzare la l'annuncio della propria gravidanza? Un animale da web come lei poteva supporre che il rischio era di ricevere non solo "auguri" che il figlio nascesse: trans, gay, nero, schifosamente nero in senso fascista, brutto e burino come lei (questi ultimi letti da me qui su fb ) e simililaria o peggio, ma anche di ricevere "auguri" (o meglio maledizioni) che non il bimbo non nascesse proprio o che morisse (come infatti è stato!) ....Ora quale futura madre (esperta o non esperta che sia dei meccanismi crudeli del web, vorrebbe mai correre questo preciso rischio?

      Elimina
    4. sì, in effetti credo di essere, più che STUPIDA come mi dice gentilmente GP, soprattutto STUPITA... di quello e di tanto altro ancora!

      Elimina
    5. è funesto a chi nasce il dì natale

      (oh io c'ho più di cinquantanni e lo posso di' - che ci centrerebbe pure in un tuit...)

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. È a favore di blog post, oppure prima di internet non sapevate come si facesse a far la vittima?
    Chiagnere e futtere è di molto pre-Internet, a che ne so, magari sbaglio: ho vissuto senza Internet, salvo pause estemporanee o di povertà, fino a 10 anni, quindi chiedo.

    RispondiElimina
  4. Qui si vuole sostenere che la signora Meloni stia strumentalizzando il proprio feto?
    Avete un bel coraggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'intrepidezza non ci è mai mancata

      Elimina
    2. Un po' di intrepidezza sulla signora Boschi e sul su babbo?
      Quella invece manca....

      Elimina
    3. Signore, è tornato l'arrotino. Mi dai un esempio di intrepidezza firmandoti? Grazie sin d'ora.

      Elimina
    4. la signora boschi è incinta del suo babbo?
      wow.
      ...vado subito a berciare su facebook.

      Elimina
    5. È un loop spazio-temporale,una di quelle cose che distruggono l'universo (cit).

      Elimina
    6. Anonimo delle 12.40: sono solo supposizioni perché nessuno ha la verità in tasca, soprattutto sulle intenzioni altrui. Ma non facciamo della retorica. Nella fattispecie, la Meloni non starebbe strumentalizzando suo figlio, ma l'immagine mediatica. Io se fossi in una condizione equivalente non mi vergognerei affatto nei confronti di mio figlio. La mancanza di rispetto semmai sarebbe nei confronti del pubblico, ma per quella sappiamo che i politici sono per lo più vaccinati.

      Elimina
    7. Non è importante chi sono io. Dico solo che e' strano, soprattutto dopo essersi riempiti la bocca di intrepidezza, non aver dedicato neanche una riga alla signora Boschi e al su babbo.

      Elimina
    8. Non è affatto strano, visto che siamo parlando d'altro. Se vuoi parlare di un'altra cosa, affitta un po' d'intrepidezza e apriti un blog.

      Elimina
    9. Mi spiace ma l'intrepidezza non si affitta, o la si ha o non la si ha.

      Elimina
    10. E l'intrepidezza riguardo le FOIBE?

      Elimina
    11. che foibe e foibe. io rivojo er go de turone.

      Elimina
  5. Certo, come no, non se lo aspettava che dare questo annuncio al Familyday avrebbe creato tutto sto casino. Ma dai!
    Poverina, ferita!
    Elena

    RispondiElimina
  6. secondo me l'annuncio - nelle sue intenzioni - doveva servire ad acchiappare simpatie tra gli ultras cattolici, ai quali (forse, ma non ne sono tanto sicuro) piace poco.
    e credo che tutta 'sta selva d'insulti le fanno molto comodo... una futura mamma così maltrattata... mioddìo
    magari l'aveva messa in conto, forse non così, ma secondo me dopo un po' ha stappato lo spumante per festeggiare: tutti quelli che l'hanno insultata non l'avrebbero mai votata comunque,tra gli altri... avrà 1 o 2 simpatie in più? tra la platea potenziale del centro destra secondo me sì, 'sta cosa le ha procurato simpatie
    poi, in un altro momento si può discutere dell'intelligenza e del tempismo di chi si mette a insultare e minacciare via internet... ecco, è una cosa che ti fa davvero desiderare che il mondo finisca presto (o che almeno ci potessimo estinguere), perché sono sicuro che molti di quelli che l'hanno insultata in quei modi saranno d'accordo con me su miliardi di cose e - dal vero - saranno davvero delle belle personcine, forse

    RispondiElimina
  7. Ma come mai non parli della Boschi e del suo babbino, che ha truffato e pure fatto suicidare dei disgraziati? In un qualsiasi paese europeo la Boschi si sarebbe dimessa e il governo sarebbe caduto.
    Poi, ti immagini se invece di Renzi e della Boschi fosse capitato a Berlusca e alla Carfagna? Apriti cielo.
    Fate cacare.

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).