mercoledì 27 giugno 2007

a un'ora dal Secondo Avvento

Tra un'ora Veltroni scende in campo, e il mondo non sarà più lo stesso. Se - come me - non state più nella pelle, potete cominciare a ripassare.
La pietra di paragone è sempre questa.

6 commenti:

  1. Per quanto fiducioso, temo sarà sempre perdente, nel confronto.

    RispondiElimina
  2. ahahaha grandissimo

    mannaggia che non c'è uno straccio di sezione DS nei paraggi che tenga aperto ed abbia un'abbonamento sky!

    RispondiElimina
  3. scusate ma a me fa impressione che per "colpa" di questo nanetto coi tacchi tutto si riduca a politica spettacolo
    da questo punto di vista uolter è quasi più bravo di mister b
    la festa del cinema di roma è un grande esempio di macchina monstre per la creazione del consenso e l'inglobamento di ogni realtà autonoma
    certo uolter ci sta più simpatico di mister b (e non ha un tot di televisioni e giornali, il che nn è cosa da poco), ma il concetto di politca che esprime a me fa rabbrividire...
    ps. nn sono un rifondarolo in incognito... ;)

    RispondiElimina
  4. Il Secondo Avvento?

    quello che dice che
    "le cose si dissociano
    il centro non può reggere
    e la pura anarchia si rovescia sul mondo"
    ?

    RispondiElimina
  5. meno male che 5 anni fa mi sono rifiutato di vederlo, altrimenti lo votavo pure io!

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).