venerdì 6 agosto 2010

The coldness of the summernights

Un altro tipo di canzone estiva è quello "che già al primo ascolto suona come se lo avessi sentito uscire in continuazione da una radio sempre accesa in quella stanza d'ostello, in inter-rail a Londra, una dozzina di estati fa", (c) Enzo.



Non c'è nulla che fa più anni '90 di un remix di un pezzo del '72 di Donna Hightower. Abbiamo scoperto il remix anticato. Significa che abbiamo trovato la formula per falsificare la nostalgia. Significa che non ci fregheranno più, a meno che non vogliamo fregarci da soli (significa che d'ora in poi dovremo fregarci da soli).

3 commenti:

  1. cosa mi sei andato a tirare fuori... roba del 2008 che mi sembra più lontana degli anni del liceo... *ma che davero* ho scritto sta robba per sto pezzo? bella Leo, freghiamoci da soli!
    ciao, e.

    RispondiElimina
  2. Questa si che merita. I ricordi riaffiorano.. e..

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).