venerdì 22 giugno 2007

e manco mi pagano


Domenica provano a riaprire il Mattatoio (già Mattatoyo, quando andavano di moda le Y), in via Rodolfo Pio 4 a Carpi, antico luogo deputato all'assassinio di suini di cui noi indigeni andiamo ghiotti, in era postmoderna riconvertito in locale Arci fighettoide ma mai abbastanza per decollare. E cos'ha stavolta di diverso, direte voi?
Per esempio c'è Enzo in cartellone (c'è anche Anais). C'è il personale dello juta cafe'.
E c'è anche il concerto degli Ex-Otago.
Io avrei migliaia di cose più interessanti da fare a Carps la domenica, figuratevi. Invece ci vado.

11 commenti:

  1. Uoa, ci sarò, finalmente potrò conoscerti di persona! :D

    eMA!

    RispondiElimina
  2. Oi Leonardo ma te che musica ascolti? così, a grandi linee....

    RispondiElimina
  3. Bene bene.

    Molto bello vedere tutta questa gente che si conosce per vie traverse.

    Alla fine la rete è un paesino di 3000 abitanti.

    Bene leonardo, ci vediamo ancora dopo il LitCamp e stavolta non ti ammorberò cercando di convincerti che andare da Scazza faccia parte delle cose fondamentali per ogni carpigiano che si rispetti :)

    RispondiElimina
  4. Allora sei arruolato come consulente Co.Co.Co. per la rassegna "Vino & Letteratura" che stiamo cercando di organizzare al wattatoyo per l'inverno. Sperando che il nostro contatto allo Juta non se lo ricordi ancora.

    Ho già studiando "Vino al Vino" di Soldati...

    Buone Cose

    Many

    RispondiElimina
  5. Non mi troverete mai, metto la barba finta.

    RispondiElimina
  6. PS:
    Beato te, che riesci a trovare tutte queste migliaia di cose più interessanti da fare a Carps.

    RispondiElimina
  7. Cazzo, perchè lo vengo a sapere sempre dopo che è successo??
    Ah, forse è perchè sono ormai una vecchia madre di famiglia, che alla sera fa il bagnetto ai figli e poi li mette a letto...
    sarà per la prossima serata, un giro al Matta è d'obbligo

    RispondiElimina
  8. Scazza da quando ha slargato la baracchina non è più così musttodo.
    Beati voi che a Carps ci trovate tutte queste cose da fare, io vado alla sagra parrocchiale di Saliceto Buzzalino

    Saluti

    RispondiElimina
  9. Per chi al Matta non ci è cresciuto, non fa molta differenza se è luogo da fighettoidi, da sfattoni o da suini.

    a me è piaciuto molto.

    ;-)

    RispondiElimina
  10. Quando dicevo che ho un sacco di cose da fare a Carps, ero ironico.

    Detto questo: domenica apriva il Mattatoio, lunedì sera c'era la Traviata in una piazza e il jazz nell'altra, martedì sera c'era Crozza, e tutto gratis, onestamente non posso lamentarmi

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello. Di solito però ci metto molte ore. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un messaggio più breve, appena posso recupero tutto.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).