venerdì 16 agosto 2013

Colloque séntimental


Plagio (1995)

Nel vecchio parco, tra i viali innevati
due antichi amici si sono incontrati.

Tra i freddi marmi e fra le grigie aiuole
ne echeggiano, leggere, le parole.

Nel vecchio parco, buio e raggelato
due spiriti rievocano il passato:

Rammenta, deh, la nostra estasi antica?
"No, francamente non ricordo mica".

Le vengo ancora giorno e notte in mente?
E quando sogna, sogna me?
 "Per niente."

Ah quei bei giorni in cui era dolce amarsi,
tra verdi siepi, noi due… 
"Può anche darsi".

E azzurro il cielo, e grandi le speranze!
"Venne poi Autunno a chiudere le danze".

Nel vecchio parco, dai viali innevati,
due spiriti si sono congedati.

Tra i freddi marmi e tra le grigie aiuole
si perdono, leggere, le parole.

3 commenti:

  1. Nota pedante: in francese "sentimental" si scrive senza alcun accento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cose che capitano con gli accenti (chissà cosa ne direbbe Gianni Rodari)

      http://www.larousse.fr/dictionnaires/francais/sentimental/72140?q=sentimental#71337

      Io invece mi son legato al dito che in un'agiografia di circa un annetto fa il nostro buon Leonardo venne a sostenere che il femminile di successore, ossia succeditrice, in italiano non esiste... se lo sapesse una interceditrice a tratti trasgreditrice potrebbe diventare un'ucciditrice! ;)

      Elimina
    2. Nel dubbio, io praticherei l'astinenza perseguitando coloro che vivono nel peccato.

      Fa sempre bene.

      Elimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).