Visita <a href='http://www.liquida.it/' title='Notizie e opinioni dai blog italiani su Liquida'>Liquida</a> e <a href='http://www.liquida.it/widget.liquida/' title='I widget di Liquida per il tuo blog'>Widget</a> Leonardo: ...e non ci asciughi nemmeno i capelli

lunedì 28 luglio 2008

...e non ci asciughi nemmeno i capelli

Das I-Experiment

“È qui che vendono il phon della Eppol?” (Anonimo carpigiano)


Leggendo qualche giorno fa queste osservazioni di Daria Bignardi...
Prendete un uomo tra i 15 e i 45 anni e portatelo in una stanza dove da un lato siede una ragazza bellissima e sull’altro lato c’è un iPhone appoggiato su un tavolo. Potete scommetterci che novantanove su cento dei maschi in questione si precipiteranno sull’iPhone come naufraghi riarsi su una fontana di acqua fresca, e cominceranno a gingillarcisi con un sorriso beato che escluderà totalmente la ragazza dalla loro visuale. Probabilmente non ricorderanno mai d’averla intravista, tale sarà l’emozione di aver messo finalmente le mani sul vero oggetto del loro desiderio più urgente: il nuovo iPhone trionfalmente arrivato dagli States.

...mi sono chiesto se la necessità di scrivere un pezzo brillante (necessità che capisco fin troppo bene, ahimè) non avesse portato la giornalista a esagerare lievemente i risultati statistici in suo possesso – via, sarà anche un bel telefono, ci ascolti la musica e vai su internet... ma 99 maschi su 100?

Ne ho parlato con un po' di gente in èppihauar e abbiamo deciso di ripetere l'esperimento.
Ho dunque selezionato 100 maschi fra amici e amici di amici, e li ho introdotti in una stanza vuota a luci spente.
Alcuni erano single, altri incredibilmente no, ma tutti erano tra i 15 e i 45 anni.
Vicino a una parete ho posato a terra un Iphone, alla parete opposta ho accomodato una ragazza bellissima (se sei una blogstar, di iphone e di ragazze bellissime te ne regalano tutti i giorni e non sai veramente più cosa farne, così li regali alla Scienza).
Ho contato fino a tre e ho acceso le luci.

Quello che è successo è questo:

- 10 individui (pari al 10% del campione statistico) appena hanno visto la donna si sono avventati verso di lei con un impeto tale da spiaccicarsi al muro. Essere single a Modena in luglio è così.

- 87 uomini (pari all'87% del campione statistico) si sono avviato verso la ragazza bellissima con più calma, cercando in qualche modo di attirare l'attenzione sui propri caratteri sessuali primari, secondari o terziari avanzati (tatuaggi, gusti musicali e letterari più o meno eccentrici, ehi, vuoi vedere come mi stappo una ceres coi denti?) La maggior parte ha desistito comunque dopo qualche minuto, e si è ritirata in un angolo a discutere di calciomercato.

- 2 uomini dopo essersi un po' fissati negli occhi si sono baciati. Ehi, che ci volete fare, alcuni dei miei migliori amici sono così.

- 1 uomo (pari all'1%) del campione statistico), dopo essersi guardato intorno, ha effettivamente notato l'Iphone e lo ha immediatamente agguantato, ma solo per brandirlo come una selce contro un rivale che sembrava avvantaggiato nella cerimonia di corteggiamento. Ne è derivato un lieve trauma cranico, e non siamo più riusciti ad accendere l'Iphone, ma non me la prenderò con Steve Jobs per questo.

Le mie conclusioni:

1) Malgrado il nuovo modello abbia sensibilmente aumentato le funzionalità, tira tuttora più un pel-de-pòta che un Iphone 3G. Non prendertela, Steve, sarà per la prossima implementazione.
2) Come arma lascia ancora molto a desiderare: un'app in questo senso (per esempio: premi su un'icona e clang! esce la baionetta) sarebbe una vera killer app.
3) Se proprio vuole generalizzare sui maschi, la Bignardi dovrebbe ampliare il suo giro di frequentazioni.
4) Ah, beh, sì, naturalmente anch'io.

21 commenti:

  1. Direi che e` d'obbligo rispondere alla Bignardi con questo (un po' abusato ma sempre efficace)

    RispondiElimina
  2. La Bignardi ha decisamente perso il contatto con la base.

    RispondiElimina
  3. mi rasserena il fatto che almno il mio di fidanzato si sarebbe lanciato sull'Iphone. certo se fosse stata una macchina Sun ancorra meglio...
    o forse e' quello che mi lascia credere????

    RispondiElimina
  4. si, vabbeh, ma la provincia di Modena non fa testo (e in ogni caso quelli che si baciano tra di loro sono ben più di due. arriverei a dire che raggiungono quasi il 50% - che vuoi, d'estata in Emilia ci si annoia)

    RispondiElimina
  5. Questa è la sinistra riformista in Italia - ché poi ci si stupisce se Berlusconi punta sulle ragazze e vince. Gli uomini italiani adorano mandare e mostrare mms con le foto delle loro conquiste, peccato che il phon della Eppol non preveda l'invio di mms...

    RispondiElimina
  6. la chiosa finale m'e' piaciuta un bel po' :-D

    RispondiElimina
  7. devo essermi perso quella parte della storia recente in cui Daria Bignardi sarebbe diventata una fine analista delle dinamiche sociali.

    RispondiElimina
  8. Quanto avrà pagato la Apple alla testata su cui Bignardi junior ha sparso tanto brillio di parolette?
    La dama del lago

    RispondiElimina
  9. Ecco, e poi arrivo io che, notoriamente poco interesato al pelo di quella cosa là e anche meno interessato ai gingilli èppol, mi sarei probabilmente concentrato sulle tende o sul modello di tavolo.

    RispondiElimina
  10. Mi spiace, ma io sarei andato verso l'iPhone :)
    Le ragazze le trovi anche fuori dalla stanza, a bizzeffe (a differenza dell'iPhone) e non sento il bisogno di mettermi in mostra per forza.

    E poi sono talmente abituato al 2 di picche che, mi basta riflettere un po' per capire una cosa: e' meglio uscire da quella stanza con ricordi felici che tristi :D

    Emi

    RispondiElimina
  11. Ma è proprio necessario andarsi a leggere Daria Bignardi?

    RispondiElimina
  12. o meglio D'Aria bignardi come la chiama Luttazzi...

    RispondiElimina
  13. Se poi la Bignardi, bella topona, volesse considerarmi nell'ampliamento delle proprie frequentazioni maschili, sarei ben felice di dispensarle lezioni sull'uso di apparecchi tecnologici complessi.

    RispondiElimina
  14. +++ Questo commento non c'entra con il post +++

    Ciao,
    scusa se scrivo qui, ma non ho trovato indirizzi mail per comunicare.
    Ho letto qualche post fa che hai scritto un libro, ma pare che sia esaurito da tempo.
    Che tu sappia, esistono ancora copie in circolazione ?
    Grazie,
    DR

    RispondiElimina
  15. So per certo che sono andate tutte al macero, ma non è che ti sei perso un capolavoro, eh.

    RispondiElimina
  16. Leonardo, sei troppo bravo. Mi viene voglia di chiudere il mio blog :-)

    (Io comunque l'iPhone o come si scrive non lo degnerei di uno sguardo: un'altra interfaccia utente più o meno stupida da imparare...)

    RispondiElimina
  17. !!! Ma stai scherzando, spero !!!

    Comunque mi accontentero' del blog.
    Grazie per i bei post,
    dr

    RispondiElimina
  18. c'è da dire (a lambdasond) che anche molte ragazze non consentono di spedire mms, ma ci si possono fare molte cose (alcune delle quali molto divertenti, se ricordo bene).
    anch'io ho passato i 45 perciò sono fuori target e non faccio testo (ma non ne facevo neanche prima).
    fortunatamente non sono single a modena, ma credo che toccare per toccare... il touchscreen verrebbe per ultimo; le ragazze hanno un sacco di applicazioni precaricate e anche se non hanno (quasi) nessun aiuto in linea e sono senza libretto d'istruzioni (ma tanto se ci fosse sarebbe in qualche lingua incomprensibile) e nonostante non si capisca neanche la versione del sistema operativo a conoscerle hanno sempre qualità nascoste a differenza dell'iphone che invece di nascoste ha le pecche.

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello. Di solito però ci metto molte ore. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un messaggio più breve, appena posso recupero tutto.