domenica 14 settembre 2008

No



“La persona che ha una così detta «depressione psicotica» e cerca di uccidersi non lo fa aperte le virgolette «per sfiducia» o per qualche altra convinzione astratta che il dare e avere nella vita non sono in pari. E sicuramente non lo fa perché improvvisamente la morte comincia a sembrarle attraente. La persona in cui l’invisibile agonia della Cosa raggiunge un livello insopportabile si ucciderà proprio come una persona intrappolata si butterà da un palazzo in fiamme. Non vi sbagliate sulle persone che si buttano dalle finestre in fiamme”

David Foster Wallace, Infinite Jest (ma l'ho ritrovato su Malvino).

15 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Dall'autore di un libro letteralmente pesantissimo come Infinite Jest, direi che ce lo si poteva aspettare. Mi ha sorpreso di piu', per dire, Hunter S. Thompson, o Primo Levi.

    Comunque triste.

    RispondiElimina
  3. Una perdita enorme per tutti. Da ieri mi sento come se avessi perso un amico - ho un dolore qui in fondo allo stomaco. Per elaborare il lutto continuo a leggere Infinite Jest, che avevo iniziato da poco dopo aver letto quasi tutto il resto che ha scritto.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Sì, molto triste... Scusa GiacomoL, come ti ha sorpreso di più Hunter S Thompson? Da sempre diceva che a 50 anni si voleva ammazzare poi si è distratto ed è andato avanti altri 17... Hunter è il mio guru dunque mi è dispiaciuto molto ma sorpreso, bhé, mi ha più sorpreso che non l'abbia fatto prima...

    RispondiElimina
  6. Eh, ci son rimasto un po' così.
    Se penso a quelli che hanno la faccia tosta di non levarsi dalle palle...
    dago

    RispondiElimina
  7. Sì, molto triste... Scusa GiacomoL, come ti ha sorpreso di più Hunter S Thompson? Da sempre diceva che a 50 anni si voleva ammazzare poi si è distratto ed è andato avanti altri 17... Hunter è il mio guru dunque mi è dispiaciuto molto ma sorpreso, bhé, mi ha più sorpreso che non l'abbia fatto prima...

    RispondiElimina
  8. Ciao. Ti ho scoperto su altri blog che parlavano di cucina. Tu non ne parli ma mi piacciono questi blog dalla tipologia simile alla mia e mi chiedevo se ti va di fare scambio link. Se accetti ti aspetto da me. Grazie e complimenti!

    RispondiElimina
  9. faresti scambio link anche con il mio? Vedevo pageranke5!! Ma come fai? Il segreto??:(
    Il tuo blog è accanto al mio in una directory come blog recenti :)

    RispondiElimina
  10. chiarina, quando uno ti dice per quarant'anni che si vuole ammazzare e poi non lo fa mai, lo prendi come una barzelletta (che peraltro calzava bene con il "personaggio" HST; i depressi veri lo fanno molto prima.

    Tsk, questi scrittori e professori sempre a deprimersi, mica come noi allegri informatici! </joke>

    RispondiElimina
  11. ma c'e' davvero ancora gente che fa "scambio di link"? wow, it's so '90s. Peraltro su un thread di condoglianze per un suicidio. Ci manca solo che questi siano un po' pedofili... si creerebbe un buco nero di materiale anti-tcp-ip tanto forte da inghiottire il Large Hadron Collider.

    RispondiElimina
  12. ma sapete chi era Wallace?
    Andrea

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).