giovedì 8 agosto 2013

Il successo dell'estate



il successo dell'estate (1996)

pallida estate incombe sul rione
nel viale mormora un motore       fischia
un merlo in una gabbia su un balcone

le case hanno le palpebre abbassate
sonnecchiano            ma ancora un giradischi
gracchia il vecchio successo dell'estate

amore torna indietro non resisto
- mi soffoca un'attonita armonia -
da quando sei andata non esisto
da quando   te ne sei  volata via

1 commento:

  1. Mi manca quasi un interregionale (per dare il senso a queste lunghe attese)

    ;)

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).