sabato 21 dicembre 2013

Credo che le Iene dovrebbero chiudere

La Iena piangente

Ministri cattivi non salvano bambine.
Il mio parere, per quel poco che vale, è che a questo punto le Iene dovrebbero chiudere. Non tanto per la scellerata pubblicità fatta a Vannoni e alle sue cellule staminali miracolose che miracolose purtroppo non erano, e forse nemmeno così staminali. Nemmeno a causa dell'articolo 643 del codice penale, che punisce chi abusa "dei bisogni, passioni o dell'inesperienza di persona minore o in stato d'infermità o deficienza psichica, al fine di procurare a sé o ad altri un profitto" con la reclusione da due a sei anni e con una multa da 206 euro a 2065 euro, ma non con la chiusura d'ufficio di una trasmissione. Tanto più che duemila euro son comunque bricioline rispetto al costo di uno spot pubblicitario durante le Iene show; quindi in fondo il gioco valeva la candela; e chi si prendesse davvero due anni con la condizionale se ne starebbe comunque a casa e potrebbe pure atteggiarsi a vittima delle lobbi farmaceutiche.

Io credo che le Iene dovrebbero chiudere come qualsiasi altra trasmissione, dopo più di dieci anni di sfruttamento intensivo: solo Homer Simpson non invecchia mai. E lo dico con la morte nel cuore, perché le Iene hanno fatto robe orrende ma anche ottimo infotainment; ed erano una delle poche trasmissioni che forassero l'attenzione anche dei preadolescenti, fornendo a insegnanti come il soprascritto un terreno comune di discussione la mattina dopo. D'altro canto mi rendo conto benissimo che c'è la crisi, e che i format non crescono sugli alberi, per cui non mi faccio molte illusioni: le Iene torneranno. Ma avranno ancora un po' di credibilità?

Secondo me sì.

Per esempio potrebbero cominciare con un bel servizio in cui una iena - magari una giovane, alla prima esperienza - sorprende Golia su un marciapiede e comincia a tallonarlo con domande scomode: Giulio, ma tu hai qualcosa da dichiarare sul rapporto relativo ai campioni sequestrati dai NAS? sui rischi di contrarre encefalite spongiforme? Giulio, ma è possibile che dopo dieci anni a beccare i finti idraulici tu ti sia fatto infinocchiare dal santone spettinato con l'elisir di lunga vita? Giulio, quand'è che hai capito che era tutta una speculazione, un'estorsione ai danni di persone disperate, ma ormai era troppo tardi per fare marcia indietro? Giulio, non è mai davvero troppo tardi per fare marcia indietro, su: voltati, dai, guarda in camera, rispondi. Giulio invece prosegue imperterrito fino allo studio tv. Entra nel camerino.

E lì scoppia a piangere, da grande professionista che è, e legge sul gobbo un discorso più o meno così: lo avevo capito quasi subito, ma gli ascolti... lo sapete quanto sono importanti nel mio mestiere gli ascolti? Ve ne stavate tutti andando, è un po' anche colpa vostra, no? La trasmissione è in piedi da cent'anni ormai, se provo a incastrare un idraulico mi riconosce già dallo squillo della telefonata. Avevo il fiato dei direttori sul collo, dovevo inventarmi qualcosa di nuovo. Mi dispiace snif, mi dispiace, nel frattempo magari è morto qualcuno, e vabbe', almeno è morto sperando. Siamo intrattenitori in fin dei conti, non abbiamo mai detto di avere una soluzione per tutti i mali.

Cioè no in effetti a un certo punto lo abbiamo detto - ma era televisione, mica dovevate crederci.
Buio. Pubblicità. Balletto in studio. Si riparte.

Le 16 tappe fondamentali del caso Stamina e perché così in Italia la scienza muore.

114 commenti:

  1. Ma tu credi che l'abbiano fatto in malafede?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La buonafedè nutrita di ignoranza è pure peggio della malafede

      Elimina
    2. Prima di fare un servizio almeno ti informi; se poi lo ripeti ogni settimana significa che non è un mero errore ma si vuole fare propaganda al santone Vannoni. Sbagliare è lecito ma perseverare è diabolico (nel caso di Golia è anche stupido e pericoloso)

      Elimina
  2. detto tutto questo.. io non capisco quale sia il problema nel fare una sperimentazione in più! Cos'abbia la cattaneo da urlare alla "antiscienza" se si fa un controllino in più.. mah!

    fritz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. possiamo anche fare un controllino in più per vedere se la terra è piatta o se si posso far tornare in vita i cadaveri o trasformare il ferro in oro

      Elimina
    2. Caro Silvernocks, ti informo che far tornare in vita i cadaveri è possibile: è solo per una congiura delle case farmaceutiche e dei becchini conservatori che la sperimentazione iniziata da un brillante medico tedesco è stata interrotta. Ma perché non vi informate prima di parlare?
      E' tutto su internet, ecco il video del momento della scoperta http://youtu.be/rdkecMOT1ko
      E per chi non sopporta i video ecco il testo http://it.wikipedia.org/wiki/Frankenstein#Trama

      SVEGLIA!!!1!1!1!!!

      Elimina
    3. cosa non è chiaro di quello che ho detto? secondo voi fare un controllo in più "delegittima il metodo[sic!] della scienza"?

      a me pare che possa solamente servire un po' di più a convincere qualche tiepido sostenitore del "metodo vannoni" (che io sono convinto essere una bufala!).

      fritz

      Elimina
    4. i controlli si sono fatti e si fanno. I problemi sono altri: prima cosa è che si vuole procedere sull'uomo con qualcosa di potenzialmente dannoso; secondariamente se un metodo non viene ritenuto efficacie, proseguire in questa direzione significa dirottare risorse, tempo e soldi da altre ricerche che hanno un futuro

      Elimina
    5. anonimo del controllino in più: mi sa che non ti è chiaro cos'è successo. C'era questo tizio che somministrava (facendosele pagare care) le staminali/non staminali. Ha avuto delle denunce da clienti truffati e sono arrivati i NAS che hanno rilevato parecchie magagne. A quel punto sono intervenute le Iene: Golia non è nuovo all'occuparsi di staminali, i bambini malati fanno audience.
      Dopodichè, il delirio: pubbliche manifestazioni di isterici, Vannoni che grida al complotto, il ministero che traccheggia e promette (come nel caso di Bella) di procedere alla sperimentazione se verrà concordato un protocollo scientificamente accettabile, Vannoni che rifiuta adducendo scuse sulla protezione del brevetto e continua a fare la vittima dei poteri forti, e via così.
      Posto che il "controllino in più" si decide senza tener conto delle manifestazioni isteriche della folla per gestire le poche risorse senza sprecarne troppe (che già se ne sprecano in abbondanza), di fronte a un così plateale caso di truffa cosa vuoi controllare?

      Elimina
    6. ti invito a RILEGGERE quello che ho scritto. Sono molto persuaso che il "metodo" vannoni sia una truffa.

      Ritengo pure che fare PIU' SPERIMENTAZIONI (o forse in questo caso la prima ufficiale) non sia contrario al metodo scientifico. Penso anche che potrebbe convincere qualcuno dell'inutilità del metodo.

      Penso anche che una sperimentazione ufficiale potrebbe aiutare a calmare gli animi meno accesi, quindi potrebbe non essere uno spreco di risorse!!

      Sulla pericolosità della sperimentazione (su malati terminali e volontari) di sicuro un comitato scientifico scelto dal ministero della salute saprà valutare!

      Evitate di ripetermi cose di cui sono già convinto!

      fritz

      Elimina
    7. Altra cosa: non sono "anonimo del controllino in più". Ho un nickname (fritz): usalo!

      fritz

      Elimina
    8. mmmhhh... ma la cattaneo non ha detto esattamente questo, noto..
      (lei ce l'ha con la motivazione in base alla quale il tar ha deciso la sperimentazione "imparziale", non con il fare la sperimentazione stessa!)

      fritz!

      Elimina
    9. Consiglio ai naviganti: qui dulcamara è quello più skillato, quello che a naso e al volo capisce qual è la fonte attendibile e quale non lo è... non è quindi consigliabile metterselo contro....

      Gin

      Elimina
    10. fritz, una sperimentazione imparziale è una sperimentazione fatta seguendo rigorosamente il metodo scienifico, non fatta prendendo 5 scienziati che dicono A e 5 che dicono B. La commissione scientifica che ha bocciato il metodo stamina prima della sperimentazione ha detto, se non erro, che le carte prodotte, quando prodotte, non erano a sufficienza per far dire che il metodo Stamina potesse funzionare. Ergo inutile pure iniziare la sperimentazione, che costa miliardi che potrebbero essere meglio spesi.
      Se Stamina pagasse con i suoi soldi la sperimentazione fatta da un istituto indipendente e trasparente, allora ok, ma che vengono spesi soldi pubblici per una ricerca che non ha scientificamente senso allora no.

      Elimina
    11. Fritz hai perfettamente ragione! Il problema è proprio che il "controllino" non è possibile farlo perché il "metodo" non è mai stato pubblicato e divulgato. La scienza moderna si basa su questo: se io in italia sperimento che a+b=c pubblico il mio metodo e lo scienziato giapponese, seguendo le istruzioni, dall altra parte del mondo potrà confermare i miei risultati.
      M

      Elimina
    12. Fritz, ma quello che non ti è chiaro forse è che non si fanno sperimentazioni sugli uomini così, senza un minimo di base scientifica, col rischio di peggiorare le cose!
      Inoltre per quanto riguarda il TAR, la Catteneo si è giustamente indignata per la motivazione della sentenza! Come si fa a dire che una commissione scientifica è parziale perchè ha già delle opinioni riguardo al metodo Vannoni?
      Le faccio un esempio pratico, così ci capiamo. Se un giorno io decido che la Terra è piatta e si forma una commissione di scienziati per analizzare il caso. Il risultato è che diranno "no è rotonda, visto le innumerevoli prove". Ora posso davvero dire che parziale, visto che nel mondo non troverai uno, dico uno, scienziato a dire il contrario?
      La scienza non è democratica! Questo al TAR forse sfugge..

      Elimina
  3. altra cosa: vale la pena leggere la seconda frase di un articolo che incomincia così:

    "I cervelli italiani sono tra i migliori al mondo."?

    fritz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti basta fare una piccola ricerca online e leggerti un paio di statistiche sulla ricerca per sapere che quella frase è estremamente vera.

      Elimina
  4. Ma tu l'hai letto oppure hai commentato a naso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho letto, e non l'ho commentato (né a naso né in qualunque altro modo). Ho letto la prima frase (9 parole e un punto) e l'ho commentata: tu hai letto il mio commento, o hai commentato "a naso"?

      Altra cosa: secondo te a cosa serve quella scritta rossa "Rispondi" sotto ogni commento?

      fritz

      Elimina
    2. Si inizia a sospettare che non fai finta di esser stupido..

      Elimina
  5. Le iene deve chiudere, ma pure Vannoni deve andare in galera per parecchio tempo...

    RispondiElimina
  6. Leo, dulcamara, guardate qui sotto....non ho parole....
    http://www.tzetze.it/redazione/2013/12/il_pd_e_i_rimborsi_elettorali/index.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Non ho parole... clicca il video."
      La sindrome colpisce ancora, Leo! :-)

      Elimina
    2. Leo, dulcamara, Heavymachinegun...allargate i vostri orizzonti senza nulla togliere all'unità che è la vostra bibbia....leggete qui sotto e rimarrete senza parole...

      http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/21/uruguay-pepe-mujica-fare-politica-con-lesempio/821764/

      Cosa mi dite ora? Siete sempre contenti di essere rappresentati dal marito della nunzia de girolamo?

      Elimina
    3. e mi linki un video - vedo che hai capito perfettamente il contenuto dell'articolo precedente - DI TZETZE??? Uno dei siti del circuito di Casaleggio? Grazie, se voglio leggere balle mi basta il fatto quotidiano, almeno le scrivono (talvolta) in un italiano decente. A parte che spiegami una cosa: come mai un sito si chiama come un insetto che trasmette la malattia del sonno, è perchè sa che i suoi utenti sono catatonici?

      Elimina
    4. arguta la tua osservazione su tze tze...ma cosa mi dici di mujica?
      ...ma vedo che tu preferisci essere rappresentato dal marito della nunzi...contento tu...

      Elimina
    5. @Anonimo delle 16:50
      Guarda che Mujica è presidente dell'Uruguay da 9 mesi! Se tu l'hai scoperto solo adesso, benvenuto nel Mondo, ma forse dovresti riflettere sul fatto che altri, a differenza tua, conoscono il suo governo più o meno da quando si insediò.
      Molti parlano di Mujica fermandosi al fatto che guadagna poco, ma in realtà la cosa interessante è la linea politica della sua coalizione nel governare l'Uruguay in termini di sanità, istruzione, finanza, diritti civili.

      Elimina
    6. Claudio, se credi di fare il saputone con me ti sbaglia e di grosso.
      Mia moglie è dell'Uruguay e io ti sto scrivendo dall'Uruguay.
      Se permetti conosco molto bene la realtà e c'è una leggerissima differenza ...se poi voi siete contenti di essere rappresentati da gente che guadagna come neanche obama...fate pure....
      Non sia mai che all'unità si parli della realtà di mujica...non sia mai che al boccia di turno venga un coccolone nell'apprendere che si può far politica senza privilegi....teniamole nascoste queste cose...deve sempre passare il messaggio che per mantenere re giorgio ci vogliono soldi che neanche a buckingam palace....
      sveglia connazionali 1111.111! sveglia...

      Elimina
    7. ci mancava il risvegliato. Che ti dico di mujica? E' un negozio di robe giapponesi minimaliste che costano un botto. Se vuoi parlarmi parlami, spiegati, non linkarmi un video. Se lo fai, io ne deduco che tu non abbia parole tue e che quindi non vale la pena parlare con te. Cosa volevi dirmi? non lo so, ma io il video non te lo clicco.

      Elimina
    8. dulcamara con me non fare il bulletto...se non conosci mujica e la sua storia e lo si capisce benissimo, evita di scrivere.
      rimani su cose superficiali che fai più bella figura

      Elimina
    9. mi hai chiesto tu cosa ti dicessi di mujica come se dovesse dimostrare chissà che. E ancora me lo chiedo, a dire il vero, soprattutto parlando di cellule staminali.
      "non fare il bulletto" è molto divertente, di solito lo leggo come "siccome io faccio il bulletto, sottomettiti e non rispondermi a tono". Bè, non ha funzionato, sorry. Resto sempre in attesa di una spiegazione in cui con parole tue e concetti elaborati mi spieghi cosa volevi dirmi.

      Elimina
    10. Dulcamara, ho solo scritto due righe su Mujica e su come in Italia non abbiate la minima idea della rivoluzione che sta portando avanti...siete troppo impegnati a coprire le porcate dei vari politici di riferimento per mantenere lo status quo.
      Questo con parole mie intendevo dire. Ho però l'impressione che tu sia troppo impegnato a parlarti addosso per potere anche leggere e comprendere il pensiero altrui.
      Ora, ti prego di accettare il mio consiglio, non parlare di cose che non conosci. Saluti dall'Uruguay e tante belle cose.

      Elimina
    11. Caro Anonimo, io trovo il tuo modo di fare pesantemente scorretto.
      Arrivi presentandoci come novità stuporosa il fatto che in Uruguay vi sia un governo in gamba; ti viene risposto che non è una novità e che lo sappiamo. Allora ti arrabbi dicendo che non dobbiamo farti la predica perché tua moglie è dell'Uruguay e tu sai tutto dell'Uruguay.
      Va bene, nessuno ti fa la predica e anzi, ti chiediamo di informarci, di dirci tutto quello che sai... magari linkando dei siti uruguayani o che comunque entrino nel dettaglio delle cose fatte da Mujica e non la pappa surriscaldata del Fatto Quotidiano: un articoletto pari pari a quello di Repubblica della settimana scorsa.
      Già se uno apre la Wikipedia italiana trova più informazioni migliori degli articoletti del FQ o di Rep http://it.wikipedia.org/wiki/Jos%C3%A9_Mujica ...figuriamoci quali fonti saprai trovare tu con la moglie uruguayana! E allora perché linki un articoletto? per farti ridere dietro? Ecco perché ritengo che tu ti stia comportando in maniera scorretta.

      Elimina
    12. Claudio, hai appena avuto uno scambio tipico con un grillino: se non sanno cosa dire cercano di cambiare discorso con uno di questi argomenti: "e allora il PD?", "sì, sì, continua pure a votare i corrotti", "in Islanda (Uruguay) già lo fanno!!!". Se nemmeno quello funziona, passano agli insulti diretti.
      Io lo trovo bellissimo: ti immagini questi che rosicano come bestie dietro la tastiera tentando di far vedere la luce anche a te ma non hanno mezzo argomento su cui siano un minimo convincenti, perchè quello che Beppe riesce a far passare con quarant'anni di gestione del palcoscenico (e sono comunque un sacco di balle) loro non lo sanno mettere insieme. Non è scorrettezza, è proprio che non sono in grado. Io mi aspetto un giorno di vederne uno che viene veramente messo alle corde in qualche dibattito e gli esplode la testa come nel film "scanners"

      Elimina
    13. @dulcamara Se non mi inganno, era un bel po' che non partecipavi ai dibattiti sul blog di Leonardo: un rientro alla grande il tuo!

      Elimina
    14. Dulcamara, mi spiace deluderti ma per la cronaca ho sempre votato pd. ( e ora me ne pento e un po' me ne vergogno). Fino a quando non mi sono allontanato dall'Italia. Non è mia intenzione fare vedere la luce a nessuno, (mi spiace deluderti ancora..) ho solo detto che sto toccando con mano una realtà completamente diversa da quella italiana. Se tu sei contento, come pare, dei tuoi politici io sono contento per te.
      Ora poi che tu voglia pretendere di saperne più di me sull'Uruguay che ci vivo ...spero che tu ti renda conto da solo che è piuttosto ridicola come cosa...almeno su questo convieni?
      Ultima cosa: ostenti tanta sicurezza e arroganza ma alla fine mi sembri piuttosto leggerino come argomentazioni...

      Elimina
    15. Io ve lo dicevo dulcamara è troppo skillato...è il prototipo del piddino antropologicamente superiore ..sa tutto lui..è sempre avanti troppo avanti..sa come divertirsi (coi vanzina ad esempio scaricati da torrent..però) e chi si diverte in altro modo è uno sfigatello...
      Internet per lui non ha segreti...anzi pare che sia stato lui a fare i primi collegamenti al dipartimento della difesa americano..
      dulcamara è sempre pronto a salire sul carro del vincitore per poi scendere appena cambia il vento...ha una opinione su tutto e la sua è la opinione giusta...

      F.

      Elimina
    16. Claudio, in realtà Leonardo lo leggo da tempo ma ho sempre commentato molto poco: sono timido. Credo invece che come blogger italiano di lungo corso Leonardo conosca siti e blogger che conosco da tempo anche io, ma forse non è il momento di fare rimpatriate :)

      anonimo, su una cosa hai ragione: sono leggerino perchè *voglio* essere leggerino: io mi sto divertendo, tu probabilmente no.
      A parte questo, ammetto di non sapere un tubo dell'Uruguay, e pure di trovarlo poco interessante, soprattutto visto che si parlava d'altro: dei video postati come Verbo, degli articoli del Fatto Quotidiano, e tutto bellamente in barba al tema del post, che parlava di Iene e dei servizi di Golia. Poi per carità, magari sarai il massimo esperto di Uruguay sulla terra: vuoi parlare dell'Uruguay? Occhei, magari non è il posto giusto ma fai pure, spiega, è la terza volta che te lo chiedo. Cosa c'è in Uruguay a parte un presidente che si fa vedere mentre si nutre a pane e cipolla e dorme su un sacco pieno di lenticchie? Aggiungo solo una cosa: parlare dei "miei" politici è pensiero grillino distillato, è il chiamarsi fuori dalla responsabilità di aver fatto di questo paese il cesso che è. Responsabilità non solo dei politici, ma di tutta la popolazione, di cui i politici non sono che lo specchio pubblico. Ma immagino che, vivendo all'estero, ormai di questo non ti importi più nulla. E fai bene.

      Elimina
    17. per dulcamara: le responsabilità sono della popolazione che continua a non partecipare alla vita politica sì, ma è EVIDENTE che PD, PDL, LEGA e gli ex DC abbiano delle responsabilità. parliamoci chiaro, non è colpa mia se in romagna primari, dipendenti pubblici, ecc, sono stati assunti per decenni con metodo clientelare, se sono state promesse pensioni d'invalidità in cambio di tessere di partito (negli anni '60 succedeva), ecc. non fare il george bush della situazione, essere contro il PD (che allo stato attuale delle cose posso identificare come la mafia o il PDL, ovvero un grosso centro di potere che fa di tutto per autotutelarsi a danno dei cittadini) non significa per forza essere un grillino, ma non essere fessi. è brutto quando ti passa davanti uno per un lavoro solo perché ha la tessera, è brutto quando il sindaco sblocca un terreno e la moglie è socia nello studio che ci costruisce sopra, io ho le palle piene di questo modo di fare politica. la gestione politica deve tenere conto di tutti, non solo di chi ti vota. questa non è democrazia, è dittatura della maggioranza, di cui PD e PDL sono i protagonisti nelle varie regioni italiane. sono indifendibili, e ad ogni argomentazione potrei ribattere con elenchi precisi di truffe, furti, furbonerie (vogliamo parlare degli inceneritori "mascherati" da termovalorizzatori "all'italiana"?), persone ignoranti alla guida di comuni che sprecano risorse perché sono stati messi a fare gli assessori come "parcheggio lavorativo". un giorno tutto questo cambierà, ma a te dulcamara credo che invece vada bene così. ciao..

      Elimina
    18. ok, se non altro hai espresso dei concetti. Commento solo la conclusione: no, non mi va bene così, ma so che grillo non è la soluzione, e anzi, è un grosso problema in più. Se la risposta non ti basta aspetta qualche ora: è periodo di natale e sono in altre faccende affaccendato.

      Elimina
    19. Gente BASTA SCRIVERE ANTROPOLOGICAMENTE

      Elimina
    20. Ancora pochi minuti e poi a blog unificati ascolteremo il messaggio di fine anno di dulcamara.
      Ci dirà cosa leggere e cosa non leggere, ci dirà cosa clikkare e cosa non clikkare, ci dirà cosa fare nel tempo libero e ci dirà con chi passare le vacanze...insomma illuminerà le nostre vite fin qui alquanto grigie.
      Potete anche fare domande e se il maestro di vita dulcamara non è troppo affaccendato vi risponderà.
      Parto io: devo fare un regalo di compleanno a una carissima zia di 118 anni cosa consigli?
      Grazie

      Elimina
  7. Claudio, una curiosità, non avertene a male, eri sempre tu che ti eri preso una legnata poco tempo fa...sul Cile se non ricordo male....il sudamerica non ti dice bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Ciao Gu! Ricordi male: io avevo sostenuto che nell'ultimo decennio in America del Sud erano stati fatti passi in avanti e che Allende sarebbe stato contento: il govero di Lulain Brasile, le riforse promosse da Morales in Bolivia, e poi Mujica col Fronte Amplio in Uruguay, eccetera... le cose non erano perfette, ma rispetto al periodo neoliberista di fine XX secolo (fallimento dell'Argentina, tanto per citare un eccellente risultato dell'epoca) le cose avevano preso una strada migliore. Quanto a Chavez, il discorso è complesso visto che da una parte ha effettivamente diminuito le disuguaglianze sociali, ma certe pulsioni autoritarie non è che fossero il massimo.
      Venne una cilena che aveva confuso il Cile con l'intera America Latina e si mise a protestare che da lei le cose non andavano bene per nulla.
      Neghi forse la svolta a sinistra di numerosi stati Sudamericani?
      Se però tu ritieni che la situazione fosse migliore nel periodo neo-liberista, mi permetto di dissentire.
      Aggiungerei che le legnate di solito le distribuiscono persone che non amano né la sinistra né la svolta a sinistra verificatasi in numerosi paesi dell'America del Sud nell'ultimo decennio.

      Elimina
  8. sembra sempre che i problemi siano risolvibili abbassando lo stipendio a qualcuno
    il quirinale, la presidenza della repubblica costa più della corona inglese. se non ricordo male ha più di mille dipendenti...
    il problema qual è? lo stipendio di napolitano...
    qualcuno ha proposto una qualche specie di riforma-ristrutturazione della presidenza? naturalmente no
    qualcuno potrebbe fare subito la riforma del parlamento che potrebbe far risparmiare parecchi milioni già dalla prossima legislatura (e magari rendere il paese più governabile), ma invece no: diamo indietro un po' della paghetta e andiamo subito a votare, ecc.
    sono fermo in una cunetta, la macchina in panne, la testa rotta, ho il cellulare scarico, e tu che fai? si certo figlio caro, dammi pure la tua paghetta, ora ti spiego cosa me ne faccio...

    RispondiElimina
  9. ..per paghetta intendi 42 milioni di euro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 42 milioni di euro che, peraltro, non avrebbero potuto essere riscossi, dato che lo statuto m5s non è lo statuto di un partito, ma somiglia molto di più all'atto fondativo di una società commerciale.
      Ma per tornare a bomba: le iene sono una trasmissione finto trasgressiva un gradino più su di striscia la notizia, funzionali a creare quel clima così favorevole a forconi et similia, e c'è anche da dire che gli italiani sono un popolo di santi navigatori( a parte schettino) poeti e scrittori (leggendo volo e moccia riesce difficile crederlo) ma di fisici o matematici, gente usa ragionare con il cervello invece che con le gonadi, no.

      Elimina
    2. Nachtigall48, al pd e al pdl ecc. spettavano?

      Elimina
    3. A norma di legge sì, spettavano.

      Elimina
    4. ...e il referendum è di 20 anni fa ?
      Ah già hanno cambiato le parole e gli antropologicamente superiori la bevono..
      Qualcuno mi può dire la differenza tra finanziamento ai partiti e rimborsi elettorali...

      Per la cronaca non sono un grillino ma uno che si è rotto un po' le scatole di essere preso in giro dai parrucconi vari....

      Elimina
    5. Mario tu hai ragione ma queste cose sull'unità (la bibbia di riferimento) non le scrivono e allora sono cose sconosciute....
      Non è colpa loro...ma tra poco verranno edotti.... sembra infatti che il duo d'assalto oppi jop stia creando uno speciale di 4 righe da mettere a pagina 32....
      Dai dulcamara fatti na risata...

      G.

      Elimina
    6. Che poi francamente non ho capito perché i grillini siano convinti che chi è elettore del PD legga solo l'Unità e la elegga al rango di Bibbia.
      Facciamo un ragionamento: se così fosse, gli elettori del PD citerebbero sempre e comunque solo l'Unità... a me sembra che su questo blog (che è frequentato da qualche elttore PD), l'Unità sia citata assai raramente.
      Ma si sa, siccome i grillini son convinti che la gente veneri l'Unità allo stesso modo in cui loro venerano il Fatto Quotidiano, non sono capaci di pensare altrimenti: misurano il mondo col proprio metro e basta. Non è bello.

      W. V.

      Elimina
    7. Ok w.v. ottima supercazzola..ma 'ste leggi sul finanziamento ai partiti sono costituzionali o incostituzionali?
      Scegli tu la fonte da cui attingere...

      Elimina
    8. Supercazzola è qualcosa di fuori tema, mentre ad uno che scrive " queste cose sull'unità (la bibbia di riferimento)" occorre rispondere che qui nessuno ha citato l'unità. Lo so, bastava leggere i commenti precedenti e notare come l'unità venga citata solo dai grillini, ma evidentemente non era stato fatto.

      Elimina
    9. Ci riprovo: 'ste leggi sul finanziamento ai partiti sono costituzionali o incostituzionali?

      Elimina
    10. Anonimo, non credo che ci sia nessun costituzionalista in sala. Se pensi che ci sia qualche articolo della costituzione che impedisce di rimborsare o finanziare i partiti, segnalacelo pure.

      Elimina
    11. "Per la cronaca non sono un grillino ma..."

      Se scrivi in un forum "antropologicamente superiori" hai votato Berlusconi almeno una volta, è statistica.

      Elimina
    12. http://cerca.unita.it/ARCHIVE/xml/2600000/2595594.xml?key=V.Z.&first=1&orderby=1&f=fir&dbt=arc

      Se può essere utile alla discussione....

      Elimina
    13. Ringrazio l'anonimo qui sopra! Era una cosa che non sapevo...
      Tra i tanti il passaggio più inquietante secondo me è questo tratto dall'articolo dell'Unità.

      (...) Per De Dominicis, le leggi varate tra il 1997 e il 2012 «in aperto contrasto con l'articolo 75 della Costituzione si manifestano non solo elusive e manipolative della volontà popolare», poiché le disposizioni abrogate con referendum nel 1993 «sono state ripristinate con camuffamento e al gran completo nel 1997». Con la legge mille proroghe del 2006, poi, rileva il procuratore, «il finanziamento alla politica, ancorché negato dal corpo elettorale, è stato magnanimamente esteso all'intero quinquennio del mandato parlamentare, anche a prescindere dalla durata effettiva della legislatura»(....).

      Cioè hanno camuffato? Spero che non sia vero....
      Sono senza parole....

      Elimina
    14. Ravvedo la tendenza un po' fattoquotidianista a confondere tra procura e corte, tra accusa e sentenza, ecc.

      Elimina
    15. Leo! 11!11!
      La fonte è l'Unità! Il giornale in cui scrivi!!!!
      11!
      11!

      Elimina
    16. Tecnicamente non scrivo sull'Unità, ma credo che sia l'ultimo dei problemi.

      Come nel caso delle slot, temo ci sia una lieve incomprensione del testo scritto.

      Elimina
    17. Non sei il signor Leonardo che scrive sull'Unità?
      ...allora ho sbagliato blog.....che figura....

      Elimina
    18. Leo, sono io quello delle slot? Sicuro di voler riprendere il discorso?
      Questa volta hai studiato un po' l'argomento? Non è che mi fai brutte figure come l'altra volta?
      Nel dubbio studiati-non a memoria però- queste poche righe del tuo non collega toni jopp dell'Unità!
      http://parole-povere.com.unita.it/politica/2013/12/23/il-gioco-d-azzardo-e-gli-svagati-della-sinistra/

      Buone feste!!!

      Elimina
    19. Righe in cui Jopp non parla di fantasmagoriche cifre che le concessionarie dovrebbero allo Stato.

      Anche in quel caso si confondeva la richiesta della procura con la pena inflitta dal giudice. C'è un pattern, come dire.

      Elimina
    20. Di cosa parla qui Jopp?

      Elimina
    21. Qui jopp a mio avviso picchia molto duro sia sullo "sconto" che sull' "errore": j'accuse a dir poco tranchant!

      Mi pare che voglia mettere a fuoco l'atteggiamento odierno della sinistra e mi sembra di cogliere un suo disorientamento nel non riconoscerne più la sua identità storica. Se vai a rileggerti i post era un po' quello che ti dicevo io, in un italiano piuttosto scadente rispetto a quello di jopp.

      (...) Ci interessa capire l’«errore», la sua natura, la sua pendenza, ciò che racconta. Perché dev’essere chiaro a tutti: da questa parte, ci sono milioni di cittadini impegnati con forza sovrumana a tenere alta la bandiera della sinistra, dell’uguaglianza, della giustizia e nulla può giustificare un «errore» che butta ai pesci quell’impegno e quella bandiera. Cos’è? Una giovanile svagatezza insidia i destini della sinistra fino a renderli opportuni per gli interessi dei gestori del gioco d’azzardo, già distrattamente graziati dal governo? Provaci ancora, Sam.

      Elimina

    22. Io e jopp siamo contro le porcate, parola usata da renzi, che la sinistra ha fatto e ha cercato di fare sulle slot.
      Io la penso come jopp e tu la pensi diversamente. Nessun problema.
      Preferisco avere la rogna piuttosto che gli occhialoni con le lenti con la curvatura a sinistra che ti fanno vedere solo le cose che ti fanno comodo.
      buone feste

      Elimina
    23. Jopp non saprei, ma tu sei convinto che esista un tesoretto di cento miliardi che ti consentirebbe di non pagare più le tasse.

      Questo è il tuo modo di essere "contro le porcate": evidentemente chi non crede come te nel tesoro nascosto è a favore delle porcate.

      Io non è che la "penso diversamente": è che non ci sono cascato con Berlusconi, non ci sono cascato con Grillo, non ho comprato la fontana di Trevi neanche in leasing, e adesso non credo ai misteriosi cento miliardi, perché non li vedo da nessuna parte.

      Buon Natale: ma temo che avrai strapagato un panettone scadente, fai sempre così e la colpa è sempre degli altri.

      Elimina
    24. Leonardo 11! 11!
      Più volte ti ho detto, ok lasciamo stare il tesoretto di 100 miliardi!!!!Te lo ripeto!!Ti è chiaro?
      LASCIAMO STARE I 100 MILIARDI OK?!Provo a procedere.

      Con gli occhialoni con la curvatura a sinistra ora ti chiedo di mettere a fuoco (mission impossible!) l' ATTEGGIAMENTO, l'ATTEGGIAMENTO che hanno avuto che hanno e cercano di avere (nembo kid renzi l'altro ieri ha sventato l'ennesima porcata in extremis cfr. gramellini) i piddini con le lobby varie e dei signori dell'azzardo in particolare. Poi mettilo a confronto con l'ATTEGGIAMENTO, L'ATTEGGIAMENTO che hanno nei confronti delle fasce più deboli.
      E' questo il PUNTO INCONTROVERTIBILE!

      FORTI CON I DEBOLI E DEBOLI CON I FORTI!

      Ma queste sono cose che i tuoi occhialoni con curvatura rigorosamente a sinistra respingono in automatico.
      Perché tu hai una idea che la sinistra aiuta ancora le fasce deboli ma quella sinistra non c'è più ma tu non lo vuoi puoi ammettere perché ti crollerebbe tutto il mondo addosso e io ti capisco!
      Tranquillo però...anche io al tuo posto preferirei pensare che la sinistra aiuta le fasce deboli e che io sono uno che non vuole pagare le tasse, berlusconiano prima e grillino poi, con la rogna... e che compra i panettoni strapagati scadenti ...

      "Jopp non saprei"?????? Ma se c'è il suo pezzo sull'Unità e ti ho pure mandato il link!Basta leggerlo per sapere cosa ne pensa...11!11!
      Cos'è..? ora non va bene neppure leggere l'Unità?

      Elimina
    25. Miracolo...miracolo di Natale!

      Dai e dai ...finalmente Leo dovrebbe aver capito qual è il punto incontrovertibile. Non il finanziere in pensione, non il tesoretto da 100 miliardi, non il movimento indipendentista ligure...ma

      IL PD DEBOLE CON I FORTI E FORTE CON I DEBOLI!

      Non c'è bisogno che mi ringrazi né che ti scusi per avermi dato del troll rognoso evasore, la cosa per me importante è che tu abbia capito!!!!
      Hai poi letto l'ottimo articolo di Toni Jopp sull'Unità che sicuramente conosce l'argomento più di me e di te...?

      Mio cugino anche lui rognoso come me è costituzionalista, quando credi possiamo riprendere il discorso sul finanziamento ai partiti con lui...

      Elimina
    26. Quindi dei cento miliardi non parlerai più; hai capito che non esistono? Sarebbe un progresso.

      Era l'unica mia preoccupazione: penso che Renzi abbia fatto bene a bloccare l'emendamento.

      Che ci possa essere una lobby filobiscazzieri che approfitta della scarsa concentrazione dei parlamentari lo trovo naturale; purtroppo è perfettamente legale e (ne abbiamo già parlato) se insisti a candidare persone inesperte e ad abolire ogni forma di finanziamento pubblico ai partiti, episodi come questo non faranno che aumentare. Grillo ha un punto d'onore nel volere incompetenti in parlamento (appena si fanno un po' di esperienza diventano incandidabili) e a non volere finanziamenti pubblici: su questi temi purtroppo Renzi è a ruota.

      Quanto alla storia "debole coi forti e forte coi deboli", è semplicemente il modo in cui te la vuoi raccontare. Le slot sono una tassa sull'imbecillità, che è interclassista. Sono state usate anche a sinistra, certo. Non credo che il giuoco d'azzardo vada particolarmente incentivato, ma se lo proibisci ottieni semplicemente il risultato di de-tassare un'economia enorme che diventerebbe sommersa.

      Chi gioca con le slot evidentemente ha soldi da buttar via: più che giusto che una parte finiscano allo Stato, che magari può usarli per fare buone scuole in cui insegnare statistica ai ragazzi (se impari statistica a scuola, alle slot non ci giochi. Se hai una patologia, ti fai curare, ed è un bene che a curarti contribuisca lo Stato, anche coi soldi che ricava dagli imbecilli che li buttano nelle slot). Io ai ragazzi spiego che se non studiano si faranno fottere da tutti e sarà giusto così: magari non è un discorso particolarmente di sinistra, ma spero funzioni.

      Il fallito che si è fatto abbindolare da Berlusconi (o da una slot) e ora piange che lo Stato lo dovrebbe proteggere dalla sua imbecillità... è di sinistra? Non lo so, ma spero che progressivamente scompaia.

      Elimina
    27. Leonardo, il tuo commento qui sopra è figlio delle larghe intese:)?
      Non ha nulla ma proprio nulla di sinistra, anzi mi sembra molto di destra.

      Elimina
    28. Scusa Leonardo, sono sempre l'anonimo con la rogna.
      Allora tu stai anche dalla parte di wanna marchi, giusto?
      Sei per la selezione naturale pesce grande mangia pesce piccolo...

      Elimina
    29. E vabbè, per voi "sinistra" sarebbe proibire i giochi d'azzardo?
      È come con gli stupefacenti: a "sinistra" c'è molta gente che riconosce che siano dannosi ma ritiene sbagliato proibirli: lo Stato potrebbe fare di meglio regolandone il traffico e informando contestualmente tutti i cittadini di quanto facciano male.
      L'alternativa non è un bel mondo fiorito in cui la gente non si droga e non gioca d'azzardo, ma il mondo in cui ci si droga di nascosto (e male) pagando di più, e si gioca nelle bische senza nessuna garanzia, e il ruolo regolatore dello Stato se lo prende la malavita.

      La selezione naturale ovviamente è un'altra cosa, e se il pesce grasso mangiasse tutti i pesci piccoli, la vita sulla terra sarebbe finita da un pezzo. Altri luoghi comuni?

      Elimina
  10. Vannoni sta sperimentando una terapia omeopatica.

    RispondiElimina
  11. Leo, sono sempre io, quando scrivi un bel pezzo su mps? Con tutto il rispetto per la tassa sulle orecchie credo che sarebbe un argomento ugualmente interessante....
    Qui non aggiungo altro perché se no dulcamara (chi è un tuo scagnozzo?) mi cazzia....

    F.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto aspettando di trovare l'approccio antropologico. Nel frattempo puoi scrivere qualcosa tu.

      Elimina
  12. troll grillini ovunque...

    "escono dalle fottute pareti!"

    chi indovina la citazione?

    RispondiElimina
  13. Il mio personale contributo: durato 5 minuti (cronometrati) e che nel frattempo è pure riuscito a conquistarsi 1 like! :P
    https://www.facebook.com/leiene/posts/10152155168470530

    http://i.imgur.com/lL64yFo.png

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e vabbè abbiamo appena detto che in questo blog non vogliamo video e tu vieni proprio qui a farti pubblicità con un video?...tu devi essere il solito troll grillino abbonato al fatto...o sbaglio?

      Elimina
  14. comunque siete riusciti a cambiare discorso, complimenti

    RispondiElimina
  15. Il problema non è la trasmissione LE IENE, il problema è che chi legge o guarda certe notizie poi dovrebbe fare un minimo controllo.

    RispondiElimina
  16. Ma è qua che si parla di quella iena di Vannoni ?
    O si disquisisce su finanziamento ai partiti e Unità ?

    RispondiElimina
  17. Ma è da questo blog che il maestro di vita dulcamara farà partire il messaggio alla nazione a blog unificati?
    Si può sapere l'ora e il giorno che chiedo mezza giornata di permesso dal lavoro?

    F.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oldschool unsuccessful trolling is unsuccessful.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    3. Che bella, un'intera paginata di link raccolti nientemeno che dal Movimento Indipendentista Ligure.

      Mi dispiace cancellarteli; ma un po' sei off topic, un po' ci hai la rogna, un po' mi va così.

      Elimina
    4. Atteggiamento tipico di beppe, soprattutto nelle motivazioni della cancellazione e negli insulti...complimenti!...
      Potevi farti aiutare dal tuo scagnozzo skillato dulcamara perché in quel sito ci sono molti articoli sull'argomento (dall'avvenire alla stampa...). Articoli che non trovi sull'unità chissà perché....sai qual è stato il governo che ha introdotto i giochi che stanno sfasciando il tessuto sociale?

      Elimina
    5. La tua reazione è più che comprensibile.
      Gli articoli raccolti dal prestigioso Movimento Indipendentista Ligure, l'unico che ha portato avanti la lotta contro la lobby delle slot (chissà poi perché gli altri no, mboh) non li trovo sull'Unità perché, banalmente, li hanno scritti altri giornali, riempiendoli di illazioni e inesattezze. Avendo settimane a disposizione sarebbe relativamente facile dimostrare che riprendono tutti la stessa fonte iniziale (il finanziere in pensione) e giocano tutti con lo stesso equivoco (la stima di 98 miliardi diventa una sentenza che una giuria misteriosa avrebbe inflitto prima dello "sconto" della corte dei Conti).

      Ma è Natale, non ho tempo e voglio solo farti trollare a vuoto. Continua a postare, e se riesci a scrivere un commento intelligente senza sbavare su altri commentatori, magari te lo lascio.

      Ah: questo non è l'"atteggiamento tipico di beppe": lui motivazioni della cancellazione non ne dà mai (del resto anche se le desse tu non le leggeresti: passi più tempo qua che da Beppe, ormai).

      Elimina
    6. Sei poco informato altrimenti non diresti che il finanziere è andato in pensione....
      Cosa intendi tu per troll? Chi non la pensa come te o i tuoi alias fidi scudieri?
      Allora sono un troll e anche con la rogna.
      Credevo che qui per scrivere non ci volesse la tessera del pd, se non sono gradito basta che tu me lo dica e non avrò problemi a non postare più nessun commento.
      Sei tu qui il padrone fammi sapere!
      Ora vado a mangiare il mio panettone scadente pagato 100 milardi di euro

      Elimina
    7. Invece di ricordarmi a ogni tre per due che io sono il padrone, non potresti comportarti in modo civile, come qualsiasi ospite?

      Elimina

    8. Fino a prova contraria io mi sono beccato del coglione (perché leggo il fatto) troll con la rogna e che si mangia il panettone scadente pur avendolo pagato tanto...

      In che modo IO mi sarei comportato in maniera incivile?

      Elimina
    9. Per esempio pretendi le buone maniere dagli altri: tutto ti è sempre dovuto.

      Elimina
    10. Non mi pare che tutto mi sia sempre dovuto. Gli insulti me li sono pure beccati....e in abbondanza!?
      E la cosa bella è che sono tutti stati insulti gratuiti.
      Se permetti mi fa strano perché gli insulti me li aspetto da chi ha poca dimestichezza con l'italiano e non è in grado di argomentare certo non da un blogger della tua esperienza nonché professore.

      Questa tua argomentazione qui sotto è davvero insolita:
      "Per esempio pretendi le buone maniere dagli altri: tutto ti è sempre dovuto."
      Se ci pensi questa frase è davvero buffa perché tu la riferisci a me ma in realtà vale anche per te perchè mi dici anche "non potresti comportarti in modo civile, come qualsiasi ospite?"
      Ergo.. pretendi le buone maniere che mi accusi di pretendere :)

      Comunque il tuo messaggio finale da lasciare ai posteri è il seguente: chi pretende le buone maniere (senza peraltro ottenerle) è un incivile.


      Elimina
    11. Leo, l'anonimo coglione qui sopra non ha il senso dell'umorismo!
      Troppo bello dare dell'incivile ad uno (che dichiara di leggere il fatto...ahahahahahahahaha) perché pretende le buone maniere!
      Grande Leo! Questa è la migliore dell'anno!

      Elimina
  18. Secondo il tuo parere dovrebbero quindi chiudere anche tutti i TG (pure politicamente pilotati) che non fanno altro che speculare su qualsiasi disgrazia altrui, più o meno seria che sia. Quello che ha fatto quel programma sull'informazione nemmeno i TG stessi. Se non ti piace "Le Iene" non guardarlo, non serve che chiuda perché non lo apprezzi te. Ciao, Hitler!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui è stata data una speranza a migliaia di persone e quella speranza era già stata giudicata vana e ora torna ad essere giudicata vana. L'errore è plateale. Quindi dovrebbero chiudere. Lascia Hitler dove sta, che sta bene lì.

      Elimina
  19. mio dio che palle!
    un tizio (mettiamo leonardo) ha un suo blog e ci scrive quel cazo che gli pare, ma no! siccome ha anche un blog sull'unità è tenuto (non si sa bene per quale ragione) a fare pezzi a richiesta, come se fosse un pianista di piano bar
    quindi non devi parlare di vannoni se non hai prima parlato di mps...
    allora visto che anche qui uno vale uno dichiaro che a me del mps non me ne frega niente, ma vorrei che mi parlassi del fenomeno delle gnocche che fanno running. tutte quelle gnocche che *inspiegabilmente* cerco di raggiungere nelle corse e non ci riesco mai
    e anche di come, alcune di esse, riescano a correre indossando il perizoma (sotto ai calzoncini attillati)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero quello che voleva l'approfondimento su mps.
      Solo gli stupidi non cambiano mai idea e io l'ho cambiata!
      Anche io voglio un pezzo sulle gnocche in perizoma....

      Elimina
  20. Ma davvero c'è gente convinta che le Iene avrebbero fatto la stessa indegna cagnara se al governo ci fosse stato quel tipo basso coi capelli finti che gli paga lo stipendio e fine mese?

    RispondiElimina
  21. ho visto il servizio di presa diretta quello è giornalismo non le iene, se facessero il loro mestiere di veri giornalisti Vannoni ed il suo metodo sarebbero spariti gia da molto tempo.

    RispondiElimina
  22. mi sa che l'anonimo del controllino in più è Giulio Golia

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).