martedì 22 luglio 2014

Anche tu ti svegli un po' 5Stelle? RIMEDIO INFALLIBILE! cLICCA QUI!!!!

Certe mattine uno rischia davvero di svegliarsi a Cinque Stelle. Se dovesse succedere anche a voi, non preoccupatevi. C'è un rimedio imbattibile. Garantito.

Può succedere a chiunque. Magari il giorno prima ha sentito dire a Di Maio che Grillo e Casaleggio si vedranno meno: vuoi vedere che è finita la fase dei guru e degli imbonitori? Sarebbe veramente una buona notizia. Nel frattempo la trattativa sulle riforme si è arenata, com'è destino che si areni qualsiasi cosa si faccia in streaming (ormai credo sia un dato acquisito: chiedere lo streaming è un modo molto lungo e cortese per dirti di no. Come sentirsi dire "sei il mio migliore amico" negli anni '90, ecco, probabilmente oggi le ragazze ti fissano uno streaming). Quello che si è chiarito oltre ogni benevolo dubbio, è che Renzi preferisce fare le riforme con Berlusconi. Un po' perché preferisce davvero Berlusconi, lo trova più affidabile e addomesticabile (non sarebbe il primo a sbagliarsi su entrambe le cose); un po' perché Berlusconi è un'ottima scusa per fare riforme un po'... come definirle? Se diciamo "autoritarie" rischiamo di offendere il Presidente della Repubblica, quindi meglio non usare la parola.

Allora mettiamola così. Tra un annetto o due, quando le riforme saranno a regime, l'Italia rischierà di trovarsi a completa disposizione di qualsiasi padroncino possa permettersi di investire in campagna elettorale il necessario per conquistare neanche il quaranta per cento dei consensi (anche meno se trova dei partner). Tanto basterà a riempire l'unica Camera di nominati che gli dovranno tutto; per eleggere un presidente della Repubblica di suo piacimento, e controllare di conseguenza i due terzi della corte costituzionale che se interpellati potranno testimoniare che la riforma è buona. Tutto questo ovviamente non verrà via gratis; servirà qualche soldino: neppure tanti in questi tempi di disaffezione elettorale.

Certo chi gestirà un vecchio partito senza più finanziamenti o rimborsi pubblici partirà un po' più svantaggiato rispetto a chi, poniamo, sarà riuscito a conservare una concentrazione mediatica. Berlusconi sarà anche finito, ma non si capisce perché dovrebbe finire il berlusconismo - gli interessi che rappresenta non sono scomparsi con una sentenza o una sconfitta elettorale. Magari non succederà: ma dovesse succedere, cosa avranno da dire gli aedi e i cantastorie che oggi sciolgono canti alle illuminate riforme renziane? Probabilmente alzeranno le spalle e diranno: non avevamo scelta, le riforme andavano fatte con Berlusconi. Non c'era alternativa. Cioè, sì, c'era Di Maio in streaming, ma non era un'alternativa. (Continua sull'Unita.it, H1t#241).

Insomma, quando si scopriranno le magagne delle riforme, Berlusconi sarà un ottimo alibi. Benché molte di queste magagne abbiano un sapore decisamente renziano (l’ossessione per l’ubiquità dei sindaci). E di noi cosa sarà? Ci sarà spazio per chi ha continuato a criticare Renzi anche nei giorni del trionfo? Magari no, magari saremo tutti risucchiati nei Cinque Stelle. Se nel frattempo smollassero la Casaleggio Associati eil suo ridicolo marketing 2.0, se diventassero un movimento serio, radicato tra i cittadini… perché no?
Può succedere a tutti: una mattina ci si sveglia e ci si scopre a Cinque Stelle. Poi, come tutte le mattine, si dà un’occhiata a internet…
sibilia






…Certe mattine uno rischia davvero di svegliarsi a Cinque Stelle. Se vi succede non preoccupatevi. Andatevi a leggere qualche tweet dei Cinque Stelle veri. Vi passa all’istante, garantisco.http://leonardo.blogspot.com

74 commenti:

  1. Conosco un sito web israeliano (ma non c'entra nulla coi post precedenti di questo blog) dove è addirittura possibile comprare appezzamenti di terreno sulla Luna!

    Insomma, all'esatto opposto rispetto al tweet citato in fondo al presente articolo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ricordo male avevo letto la storia di un rabbino che aveva fatto un favore al Sacro Romano Imperatore. A quel punto l´imperatore (all' epoca giuridicamente parlando il vertice del potere secolare della cristianitá) aveva fatto conte il Rabbino, ma poichè nel Medioevo gli ebrei non potevano possedere terra lo aveva nominato Conte della Luna, dandogliela in feudo. Forse il sito in questione è di un discendente del Rabbino (teoricamente parlando avrebbe delle ragionevoli basi giuridiche)

      Elimina
  2. anch'io ho sentimenti contrastanti:
    vorrei che la maggioranza coinvolgesse il m5strilli per le riforme e un attimo dopo leggo qualcosa che mi fa sperare che renzi li sfanculi in diretta streaming
    l'uscita di carlo sibilia a proposito dell'allunaggio è davvero imbarazzante... non riesco a immaginare quanta scemenza o arroganza occorra per scrivere un tweet del genere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu le definisci semplicisticamente arroganza e scemenza, ma la verità è che non c'è nessuna prova del fatto che sulla Luna ci siamo andati davvero.
      Leggiti l'illuminante libro di Bill Kaysing in merito: è del 1976, quindi di tempi non sospetti.
      Qui si tratta di tenere sveglio lo spirito critico. Neghi forse che in quegli anni l'URSS fosse all'avanguardia nell'industria spaziale? E che gli USA, per paura di prendersi un missile sul capo, dovessero a tutti i costi inventarsi qualcosa per salvare la faccia?
      Ormai la guerra fredda è finita, stiamo scoprendo la verità su Ustica, perché non dovrmemo scoprire anche la verità sul fatto che non siamo mai andati sulla Luna? Ah, ma la semplice accettazione acritica della verità è un dogma per voi piddini: tenetevi Renzie, allora, e siatene fieri quando vi comanda a bacchetta!

      Elimina
    2. immagino che essere "all'avanguardia nell'industria spaziale" possa implicare anche avere sistemi di controllo per capire se *davvero* gli americani siano scesi sulla luna
      comunque no, non mi hai convinto: continuerò a definire la cosa semplicemente arroganza e scemenza
      comandare a bacchetta? bue... cornuto... asino...

      Elimina
    3. @Anonimo
      Nel 2007 una sponda giapponese fotografò il luogo dell'allunaggio americano; nel 2009 anche una sonda indiana fotografò lo stesso luogo.
      Quindi quando sostieni che "non c'è nessuna prova del fatto che sulla Luna ci siamo andati davvero" non sei nel giusto.
      Poi esistono tante altre prove indirette, ma direi che le missioni lunari nipponica e indiana siano la prova definitiva.

      Per quel che riguarda invece Renzi che ci "comanda a bacchetta", basterebbe leggere il pezzo di Leonardo che stiamo commentando per sentire una voce critica. Non pretendo la Luna (visto che di essa discutiamo), ma giusto che tu legga il pezzo che stiamo commentando, nulla di più.

      Elimina
    4. 'Purtroppo' sono un appassionato di astronautica fin da ragazzo… le prove tali non sono, sono ASSOLUTE evidenze che solo una persona ignorante, od in malafede, può considerare altro. E… per favore… non citiamo Kaysing… Ho letto il suo demenziale libercolo ancora in inglese, alla fine degli anni 70, ed è un'accozzaglia di stupidaggini. Peraltro il povero (è deceduto, anziano, alcuni anni fa… no, la CIA non l'ha eliminato) Kaysing, definito nella controcopertina del suo romanz… ehm… del suo 'libro', un 'ingegnere aerospaziale', faceva di mestiere l'impaginatore di depliant… Ha finito i suoi anni facendo il, peraltro nobilissimo, mestiere di 'allevatore di gatti'…
      Chi dice che non ci sono 'prove' (mi viene l'orticaria) non sa davvero NULLA.
      Ho letto i commenti sull'Unità… da rabbrividire… ma è stata colonizzata dai grillini !?

      Elimina
    5. Questo comunicato di Kraxi ha messo un punto definitivo alla questione e sta facendo il giro delle agenzie di tutto il mondo.
      Anche la stasi e il kgb stanno aggiornando i loro archivi in tempo reale.....

      Elimina
  3. Il problema M5S, quello che finché non risolto lo renderà sempre appetibile solo per cerebrolesi o wannabe pesce rosso, è che negli stessi giorni in cui un Di Maio annuncia che il duo Comico sarà meno presente, uno dei due comici annuncia che dato che lui è stanco l'altro prende casa a Roma per gestire da vicino la questione, mentre sopra a entrambi cala il sacro verbo del misterioso Staff che li smentisce entrambi dicendo che “Non è vero. Semplicemente tornerà ad essere più presente per aiutare il coordinamento tra i parlamentari”.
    Di Maio smentisce sia il duo comico che lo staff, il duo comico smentisce sia Di Maio che lo staff, lo staff smentisce sia Di Maio che il duo comico.
    Sotto questa roba qui la meravigliosa base uebbe, che come gli animaletti con la testa a molla che si tenevano sul cruscotto fa Sì Sì Sì con la testa indipendentemente da cosa stia facendo l'auto in quel momento.
    Se procede fa Sì Sì Sì perché procede, se si ferma fa Sì Sì Sì per inerzia, se prende una buca fa Sì Sì Sì per il balzo, qualsiasi cosa faccia l'auto fa Sì Sì Sì con la testa.

    Il problema dei Sibilia non è che credano che l'allunaggio sia una ricostruzione in studio, ma che sono parlamentari, votano, si trovano il potere di essere determinanti grazie a quella che è una delle due cose che l'M5S vanta come il suo più grande plus e cioè il criterio di selezione.
    In Commissione Cultura e Istruzione ci hanno messo uno con la terza media.
    Sibilia non è un incidente di percorso, è perfettamente coincidente con i contorni del partito.
    Berlusconi la Minetti l'ha messa lì perché aveva quelle tette, non ha mai nemmeno provato a dire che fosse la soluzione ai disastri del paese, gli piaceva e l'ha messa in regione.

    Un movimento che mi dice che Sibilia è la soluzione al problema politico/etico/economico della nazione o mente o è scemo.
    Se mente allora meglio sì berlusconi, almeno è uno solo e sai che comanda.
    Se è scemo allora meglio berlusconi per quel fatto là del professor Cipolla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella base del pd ci sono invece solo e soltanto teste pensanti plurilauerate che ogni anni ambiscono al nobel.
      Mai che si parli qui dell'ottima pina picierno, siete troppo umili e modesti per ostentare le vostre cavalle di razza, vero?

      Elimina
    2. (gentilmente, mi chiariresti la metafora "pesce rosso"? io so poco dei costumi dell'animaletto - e l'abbinamento a "cerebrolesi" non sembra lusinghiero - ma quel poco che ne so non sarebbe disdicevole.
      grazie...)

      Elimina
    3. @Alessandro:

      Ho detto che nella base PD ecc ecc?
      Mi indichi dove?

      Nel frattempo potresti anche spiegarmi quali siano le colpe della Picierno e in che modo queste la rendano paradigma della base che sostiene il PD?
      Lo chiedo seriamente, perché non la conosco così bene da capire come mai sia utilizzata continuamente come caso negativo del PD, ma dato che vedo il suo nome ritornare con una certa frequenza come esempio del quale la base pd dovrebbe in qualche maniera vergognarsi al pari di un Sibilia, e il tuo averla tirata fuori come risposta al mio discorso conferma l'abitudine, mi interessa capire cosa mi sia perso di lei.

      @Riccoespietato:

      E' un riferimento alla proverbiale memoria breve.
      L'immagine del pesce rosso è quella che si usa quando si vuole trasferire l'idea del reset quotidiano della memoria.
      In questo caso è usato insieme a "cerebrolesi" non perché abbinato ma come alternativa, come variante della quota non-cerebrolesa dei simpatizzanti M5S che certamente ci sono come in qualsiasi altra base.
      Sta a dire:
      provare un minimo di attrazione per il carrozzone M5S è (per me) possibile solo in due casi: se si è cerebrolesi O se si è intelligenti ma colpiti dalla sindrome del pesce rosso e per questo incapaci di ricordarsi ogni giorno ciò che è stato il giorno prima, ma a volte un'ora prima, se non addirittura cinque minuti prima, non di rado in contemporanea, come il caso da me citato relativo ai tre vertici che riescono a smentirsi tutti e tre contemporaneamente e non su un episodio marginale di un giorno X ma sul ruolo che reciprocamente hanno in termini di guida e riferimento del partito.

      Elimina
    4. Update:
      La cronaca come al solito mi supera a destra e quindi oggi, cvd, ai 3 che smentiscono i 3 in forma incrociata, si aggiungono gli attori che mancavano: i parlamentari e il figlio di uno dei due comici.

      I parlamentari della Commissione Difesa avviano il voto web per chiedere un parere sulla rappresentanza militare senza l'avvallo del Duo Sai Baba/Mamma Ebe.
      A occuparsi della questione arriva l'attore mancante nella pantomima: il figlio di Mamma Ebe, giusto per rimarcare che la nuova politica vuole prima di tutto risolvere il problema dei conflitti di interesse e del familismo verticistico.
      Che nella comunicazione ufficiale è corso in Parlamento per "Installare App", dichiarazione che aprirebbe la via a un fiume di ironie che per brevità mi risparmio.
      I Parlamentari oppongono il diritto di rivolgersi alla base in maniera indipendente dal vertice e confermano l'avvallo del sempre misterioso Staff, che sarebbe della C&A ma non la C&A, che in questa nuova puntata è identificata nel figlio del suo fondatore andato a verificare e che quindi non ha avvallato affatto.

      Domani vediamo chi si aggiunge, magari la cugina di Di Maio ha qualche direttiva da dare/smentire/pretendere/negare pure lei e perché privarla del diritto di farlo, è il movimento della gente per la gente in mano alla gente, del resto.

      Questa roba qui, intendevo questa roba qui.

      Elimina
    5. Bruno, chiediti perché milioni di pesciolini rossi/cerebrolesi danno i voti a mamma ebe. Da questa prospettiva non credo che sia troppo lusinghiero il bilancio della politica degli ultimi anni.

      Ti voglio aiutare.

      In sintesi, di chi è la responsabilità del successo di mamma ebe?

      Ti voglio ancora aiutare con le risposte multiple.

      a) di mamma ebe e del suo programma politico

      b) di una classe politica che ha perso di anno in anno e di giorno in giorno la sua credibilità creando non un vuoto bensì una voragine.

      Pensaci bene, non voglio che tu mi risponda ad minchiam.

      Elimina
    6. Il pensarci bene non è azione che dipende dal tempo che impieghi per farlo, ma dalla qualità del pensiero.
      Per questo per risponderti non serve spenderne più di quello che serva a leggere il tuo commento, che la risposta la contiene già nell'assenza di una terza opzione che contempli la qualità dell'elettore.

      Questo è il perché milioni di pesci rossi abbiano seguìto Sai Baba, perché sono milioni quelli che coprirebbero d'oro chiunque si presenti loro con un progetto di società nel quale il loro ruolo da male si fa cura senza alcun bisogno di un processo di mutazione nel passaggio tra i due stadi.

      Tu la qualità e conseguente responsabilità dell'elettorato non l'hai proprio istintivamente vista apparire nella mente quando hai pensato alle risposte multiple.
      Sei perfetto come elettore di Sai Baba, funziona proprio così, lui è a te che si rivolge.

      Elimina
    7. Bruno, guarda mi sei simpatico e ti voglio ancora aiutare.

      La risposta era b.

      Elimina
    8. Era da un po' che mancavo da questo blog. Ecco che il signor Bruno, piacere di conoscerLa, rilancia con arroganza la tematica della superiorità antropologica. Ovviamente non censurata ma avallata, immagino con vivo compiacimento, da parte del padrone del vapore. Signor Leonardo, complimenti per il lavoro davvero ottimo sui suoi adepti.

      Elimina
    9. Io devo ancora capire cosa significhi, "superiorità antropologica".

      Elimina
    10. Può sempre chiedere al Bruno che ha paragonato i 5s a cerebrolesi

      Elimina
    11. Una lesione cerebrale corrisponde a una inferiorità antropologica? L'"antropologia" è una quantità che può aumentare o diminuire? Spiegati bene per favor.

      Elimina
    12. Leonardo, non sono il tuo motore di ricerca e non ho più molto tempo da perdere.
      Ti scrivo però qualche parola chiave al riguardo: "questione morale" "salotti" "onanismo intellettuale"

      Buona ricerca

      Elimina
    13. Prova con "tormentoni imparati a memoria sul Giornale", "dico sciocchezze e poi me la prendo con chi mi dà dello sciocco, è l'unica mossa che ho imparato in quarant'anni", o anche solo "mentecatto".

      Elimina
    14. Perché invece di insultare me non te la prendi con la tua dirigenza e con i tuoi colleghi intellettuali barbuti che hanno teorizzato la vostra superiorità morale?

      Lasciare quegli insulti scritti da Lord Bruno significa come minimo condividerli....
      Ma non erano i grillini che sapevano solo insultare?

      Elimina
    15. Ma con "colleghi intellettuali barbuti" chi intendi esattamente, son curioso.

      Elimina
    16. "Può sempre chiedere al Bruno che ha paragonato i 5s a cerebrolesi"

      'ccipicchia, uno si allontana un giorno e guarda che casino.

      Vabbé, vediamo di dare una mano, mi ricito:
      "provare un minimo di attrazione per il carrozzone M5S è (per me) possibile solo in due casi: se si è cerebrolesi O se si è intelligenti ma colpiti dalla sindrome del pesce rosso"

      Nell'augurarmi che la solita necessaria ora di sostegno sia stata utile a evidenziare con maggior chiarezza il mio aver offerto due ipotesi alternative per riferirsi alla qualità intellettuale della base m5s, mi metto come sempre a disposizione per offrire (gratis!) un'ora supplementare nel caso in cui qualcuno non si ritenesse suffcientemente coincidente con la seconda da capire da solo il perché si sia autonomamente iscritto nell'elenco degli appartenenti alla prima tanto da sentirsi insultato personalmente.

      Elimina
    17. Dai Bruno, non è bello dare dei cerebrolesi/pesci rossi a qualcuno, hai detto una cazzata, chiedi scusa e stai zitto.

      Elimina
    18. Oh, Alessa', rieccoti.
      Meno male, stavo in pensiero.

      Ti ho chiesto...'spetta che guardo...2 giorni fa, se puoi spiegarmi quel fatto là della Picierno
      Avrai avuto da fare e lo capisco, ma ora che sei di nuovo qui non è che rispondi alla mia domanda?

      Io alle vostre rispondo.
      Dico anche solo per cortesia reciproca, sarebbe una bella novità veder accadere la stessa cosa.
      Anche perché sei tu che ti sei rivolto a me per poi scomparire quando a tanta attenzione ho offerto altrettanta attenzione.
      E non è bello, eh.

      (spero non te ne abbia a male se la tua intimazione a stare zitto non la eseguo proprio alla lettera precisa precisa)

      Elimina

    19. Devi sapere che io parlo solo con le persone educate e rispettose. Dimostrami di essere tale almeno chiedendo scusa per la cazzata sui cerebrolesi

      Poi non ho problemi a risponderti sulla pina o su quello che vuoi.

      Elimina
    20. Le scenate e i chiedimi scusa li andate a fare sul blog dell'asilo per favore? Se non sei cerebroleso dimostralo scrivendo cose intelligenti.

      Elimina
    21. Nessuna scenata, anche perché il primo a doverti scusare sei tu che lasci che a casa tua si offenda.
      E poi fate i pistolotti contro grillo che offende?
      Ma vi rendete conto?
      Questa è una cosa intelligente, cosa rispondi?

      Bruno chiedi scusa per quella battuta infelice

      Elimina
    22. Tondelli, di chi è il blog?
      Chi deve vigilare?
      E' sicuro che non cancellando la seguente frase

      "provare un minimo di attrazione per il carrozzone M5S è (per me) possibile solo in due casi: se si è cerebrolesi O se si è intelligenti ma colpiti dalla sindrome del pesce rosso"

      Lei e il signor Bruno rischiate una denuncia?

      Così giusto per metterLa al corrente.
      Cordiali saluti

      Un simpatizzante del m5s

      Elimina
    23. Leo, l'anonimo qui sopra ha ragione.
      O cancelli le cazzate di Bru o è inutile che ti arroghi il diritto di cancellare le "sciocchezze" se poi non lo fai

      Elimina
    24. Ma non fate prima tutti con un bel alt+f4? Che io sappia funziona ancora.

      Ps: le diffide mi piacerebbe riceverle firmate. Altrimenti è oggettivamente difficile prendervi sul serio. La mia mail è qui di fianco.

      Elimina
    25. Tondelli, cancellare l'idiozia scritta significa prendere le distanze, non cancellare significa condividere.
      E' ancora in tempo, veda di valutare bene

      Elimina
    26. Io! io!
      Denunciate me!
      L'ho scritto io, la responsabilità è mia.
      La mia mail non è lì accanto ma la trovate facile, fatemi scrivere dall'avvocato così gli do direttamente tutti i dati e ci rispamiamo la trafila del rintracciarmi, ché già i tempi della giustizia sono quelli che sono.

      Però fatelo eh, non facciamo che sono le solite sparate come se ne leggono a centinaia ogni giorno e poi ce ne fosse uno che denunci sul serio.
      E mi raccomando, dall'avvocato fatevi spiegare bene cosa succede se si perde, non che poi ve ne uscite con e non lo sapevo... e mi scusi avvocato... e non possiamo chiudere con una stretta di mano... e adesso chi lo dice ai miei, eh.
      Quelle sono stanze nelle quali si entra attraverso la porta della scelta ma si può uscire solo dalla porta delle scelte altrui.
      E so di cosa parlo, quindi chiudete qua 'sta buffonata senza spaccare le palle per giorni a mezza rete o mandatela avanti nell'unica maniera in cui deve andare avanti.

      P.S. Un suggerimento: se stai per querelare qualcuno per diffamazione contro ignoti e mentre lo minacci di farlo gli dai dell'idiota personalmente, di strada verso la vittoria ne fai proprio pochina.
      Vedi di valutare bene tu, perché 'ste cazzate costano molto più di quanto si immagini quando si fa il gradasso sull'internét e io a oggi ho sempre vinto senza nemmeno bisogno di arrivarci in aula.

      Per me 'sta buffonata si chiude qui o prosegue solo se ricevo comunicazione ufficiale diretta fuori da qui.
      Voi fate quello che volete, la figura del cialtrone rientra tra le libertà garantite e con quel "E' ancora in tempo" direi che la state esercitando tutta.

      Elimina
    27. Immenso Compagno Bruno che si immola per salvare il prof.
      Se dovessi avere bisogno di qualcosa per le spese legali...fai sapere.

      Elimina
  4. L'ingenuità o gli orsoni, i penati, gli errani etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc. etc.

    Cosa è peggio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di peggio potrebbe esserci chi confonde il particolare col generale.
      Siccome la mia prof d'inglese era un'incapace, allora tutti gli insenanti d'inglese lo sono, anzi, diciamo tutti gli insegnanti che si fa prima.

      Bella quella lista di etc perché non contiene nessun altro nome. Se tu volessi fare una critica seria dovresti prendere TUTTI gli amministratori PD, calcolare la % dei condannati e poi calcolare la % di quanti fra questi non sono stati buttati fuori dal partito con disonore.
      Poi fai la stessa cosa coi forzisti, controllando quale sia la % di condannati e poi vedere se anch'essi sono stati espulsi con disonore o se invece sono stati portati in gloria.
      Sei capace di portare singoli esempi tipo Cuffaro o Penati: con un singolo esempio si riesce anche a dimostrare che la somma è uguale alla moltiplicazione ( 2 x 2 = 2 +2). Ma che mi dici della massa? Di tutti quegli amministratori che lavorano in silenzio e non fanno notizia?
      O mi calcoli i valori complessivi, oppure il tuo è il solito qualunquismo di chi contesta i mutamenti climatici con l'argomento "veramente a casa mia fa freschino".

      Elimina
    2. Guarda Leonardo io non ho fatto altro che usare la stessa metodologia di analisi del tuo illuminante pezzo

      Elimina
    3. Un pezzo illuminante, tipico del buon PDino: si sostiene Renzi ma lo si attacca anche, così che in futuro si possa dire "Io ero contro".
      Tipico della scuola del PCI che ha affossato le riforme liberali per decenni solo per tenere in ostaggio il paese, quella scuola che ha solo saputo dire di no a tutto, che ha impedito le riforme, la rivoluzione liberale che sognavamo vent'anni fa e ne scopre il valore solo adesso quando ormai è troppo tardi, quando la storia è andata avanti e il vero futuro è la democrazia dal basso.
      La verità è che siete tutti uguali, tutti finti, ma vedrai che alla fine gli italiani capiranno e anche Renzie sarà spazzato via dalla storia. E i vari Bersani-Gargamella, D'Alema in Barca a Vela, Prodi-Mortadella, Rigor Montis saranno un triste ricordo.

      Elimina
    4. Qui capisco soltanto una cosa: hai letto per vent'anni di una roba che doveva chiamarsi "rivoluzione liberale" e spazzar via "la scuola del PCI".

      Per fare questa famosa rivoluzione dovevi votare dei puttanieri un po' ladri, e lo hai fatto.

      Purtroppo, una volta votati, hanno continuato a fare i ladri e i puttanieri, chi l'avrebbe detto? Anzi hanno approfittato della loro posizione per ladreggiare e puttaneggiare un po' di più - inaudito.

      La cosa ti ha deluso, e così hai cercato qualche nuova favola. Ed ecco la "democrazia dal basso". L'importante è continuare a credere che il nemico fosse gargamella, barca a vela, rigor montis, eccetera.

      Sentiti libero di accusare tutti e tutto tranne te.

      Elimina
    5. Ti sei dimenticato di dire che i ladri e puttanieri hanno continuato a fare i ladri e i puttanieri nonostante la FERMA E INTRANSIGENTE OPPOSIZIONE DELLA SINISTRA CHE MAI E SOTTOLINEO MAI E' SCESA A COMPROMESSI.
      Ecco, così la tua analisi è completa.

      Elimina
  5. Casaleggio ha il merito di aver creato in pochissimo tempo un partito con un blog e un grande attore, un po' lo ha fatto ne sono convinto perchè vuole sperimentare un possibile futuro in cui grossi settori della vita sociale migrati sul web (es. politica), saranno manipolabili da una sola persona.

    Il M5S imploderà presto in assenza di una gerarchia democratica e di un rapporto con il territorio, ma rimarrà ai posteri questo fatto estremamente sperimentale.

    Giustamente i parlamentari 5S che ora sgobbano e danno l'anima, vedono il loro lavoro vanificato dai diktat che ricevono sopra di loro, agiscono a random con il panico di esser buttati fuori, cercano di raggiungere obbiettivi costruttivi, fanno anche proposte sensate, ma non si rendono di essere marionette in un gioco che non prevede la loro partecipazione alle scelte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandro, se ci pensi bene, siamo tutti delle marionette

      Elimina
  6. @Alessandro
    Sostituisci "Casaleggio" con "Dalema",
    sostituisci M5S con PD,

    ecco che per magia tutto il ragionamento fila liscio..

    Solo che Casaleggio non fa accordi con Berlusconi, Santanchè, Alfano e Verdini.
    Alla fine una differenza rimane.

    RispondiElimina
  7. Sai che vuol dire essere presenti sul territorio? Avere una sede in ogni comune? Avere delle elezioni interne? Avere rapporti con i sindacati, le associazioni ecc.? Non sono cose che può fare uno solo, per quanto bravo, su internet. Casaleggius dice cose simpatiche tipo: "non mi interessa il parlamento, il mio interlocutore non è il parlamentare è il popolo" come se lui potesse parlare direttamente con "il popolo" e il popolo dire la sua, modello nerone al colosseo. Come considera i parlamentari di altri partiti allo stesso modo considera i suoi: zero. Per questo fatica a diventare i loro coordinatore a Roma, quelli sono dei software creati da lui e dovrebbero solo fare il lavoro per cui sono stati scritti: ovvero confusione. Nel momento in cui acquistano una loro vita coordinata vengono cancellati.

    Cominciano a sentirsi marionette, mi correggo, ma quello che non hanno capito è che fuori dall'essere marionette, dall'essere software, il M5S non esiste. Senza Casaleggio e Grillo prendono lo 0,1% se va bene.

    A volte mi dico: che occasione persa! il M5S poteva essere il partito ambientalista più forte d'Europa, assieme ai verdi europei, avrebbe dato forza a politiche alternative alla TAV, ai combustibili fossili, ai traspori su gomma, agli inceneritori, al nucleare, al cemento. Era partito così Grillo e ha tradito tutto grazie al suo compare-padrone cibernetico. Ma poi mi auto correggo e penso che senza quel compare-padrone non sarebbero andati da nessuna parte e quindi a meno di pensare che quello sia una potenziale brava persona non posso rassegnarmi a pensare che anche grillo in fondo cercava solo visibilità e i suoi adepti sono solo una manica di imbecilli.

    PS: Voi berlusconiani che provate a dissuadere dal votare PD con le ragioni di un pazzo fascista cibernetico davvero pensate di farcela?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un partito presente sul territorio con una sede: ho presente benissimo, si chiamano comitati d'affari e si spartiscono fette di potere come tutti i partiti.
      La cosa ridicola con voi piddini è che non riuscite proprio a fare il balzo mentale, è inutile, è troppo difficile per voi. Quando immaginate il futuro che vorreste per il M5S è sempre un futuro da partito, nel tuo caso rimpiangi che il M5S non sia diventato un partito ambientalista, inseguendo i sogni perduti di un gruppo elitario e nostalgicamente legato al passato come i Verdi. Grazie tante, noi guardiamo al futuro!
      Noi non siamo un partito, siamo un movimento e non abbiamo strutture di partito. Nonostante i partiti tradizionali cerchino di ostacolarci, il nostro programma è chiaro: in futuro i cittadini potranno votare da casa su qualsiasi proprosta di legge, basterà che si iscrivano al movimento.
      Quel giorno non ci saranno più partiti, ma un unico movimento che deciderà attraverso votazioni on-line la gestione dello stato, che non sarà più corrotto in quanto gli attivisti del movimento lo controlleranno ed eviteranno infiltrazioni di politici. Perché gli attivisti del movimento saranno cittadini, con fedina penale immacolata e senza legami coi partiti.
      Questo progetto è chiaro e l'abbiamo detto mille volte, ma voi continuate a pensare che siamo un partito tradizionale, con le sue sedi, i suoi politicanti e le sue ruberie.

      Elimina
    2. Guarda che anche in Piazza San Sepolcro dicevano "siamo un movimento non un partito". Anche Bossi lo diceva. Lo dicono più o meno tutti quelli che fondano un partito.

      Tu pensi che il M5S sarà per sempre controllato da attivisti con la fedina immacolata, ma nei fatti non è già così; non è mai stato così. Già a Bruxelles c'è gente che pasteggia coi tuoi soldi, e qualche anno fa vendevano per corrispondenza il dvd in cui si spiegava come fare le previsioni dei terremoti. Roba abbastanza criminale, secondo me.

      Tu guardi al futuro perché non hai scelta - non conoscendo il passato: è una cosa che puoi correggere leggendo un po'.

      Elimina
    3. "Quel giorno non ci saranno più partiti, ma un unico movimento"
      Questa è appunto la visione malata di quello psicopatico che gioca con la buona fede di milioni di babbei che credono che il "movimento unico" al governo garantirà la miglior efficienza di governo.
      C'è sempre anche questa componente tecnicistica dietro a tutti i regimi totalitari, che riduce la politica a mero effetto di uno strumento tecnico (in questo caso il voto "virtuale" di chi si iscrive, su temi decisi da chi gestisce il sito... geniale).

      In realtà la politica (la democrazia) cercano di usare gli strumenti più idonei per agire, che possono anche cambiare ed evolvere, ma non si esaurisce in questi. La democrazia non è un semplice voto, per capirsi, ma è un insieme di strutture democratiche che interagiscono (dai tre poteri in giù).

      Casaleggio sta pescando nella destra nera e disorganizzata mentalmente, ha capito che basta un pò di bava da parte del suo sbavatore brandizzato per conquistarli.

      Questo qui definisce il partito verde italiano un partito elitario ancorato al passato, benissimo (potrei anche essere daccordo), ma è per questo che il M5S è finito per appoggiare in europa il carbone, il nucleare, la tav, gli inceneritori ecc.??

      Elimina
  8. Poi, comunque vai a vedere un tweet come questo e anche il PD non è che ci faccia una bella figura:

    https://twitter.com/dariofrance/status/491660318855426048

    iPhone5S16GB: Francia 709€ (copia privata 8€) Germania 699 (cp 36€) Italia ora 732 (cp 4€). Apple fa pagare cp solo ai suoi clienti italiani

    Forse il Dario l'unica IVa che conosce è quella che ha partecipato ad una dozzina di festival di Sanremo?

    RispondiElimina
  9. Tutta questa distriba sugli insulti di GENTE PD contro i M5S dimostra involontariamente solo una cosa:

    IL Re è nudo:
    le polemiche fatte da tutto l'establishment PD contro il PRESUNTO linguaggio volgare del M5S è puramente STRUMENTALE.

    E' l'unico modo che ha Renzi (e i renzianidell0ultima ora.. vedi #Picierno80Euro che prima di salire con Renzi sulla Borsa di GUCCI, lo insultava alla stessa maniera con cui oggi lo difende, insultando tutti quelli che non la pensanocome renzi e come lei).

    ORa è l'unico modo per mettere all'angolo i 5Stelle poichè il PD ha raggiunto il controllodei media tradizionali. Addirittura manda in onda le pubblicità "progresso" a favore dell'Europa, come fossero dei DOGMI da far imparare ai bambini a scuola.

    Ma a parte questo.
    I piddini insultano. Non c'è nessuna diversità nè morale nè ideologica.
    Il mantra dell'insulto 5Stelle è solo strumentale a non sdcendere nel MERITO e nel CONTENUTO delle questioni mosse dal M5S (e da DArio Fo'- premio Nobel).

    GLi intellettuali organici al potere PD devono fare mille giravolte per giustificare cosa:

    - SENATO non elettivo diventa discarica di ogni corrotto/corruttore a livello Regionale. Stopp a tutte le inchieste della magistratura sugli scandali REGIONALI.IMMUNITA' dei senatori non eletti e inviati per sfuggire le indagini. Stop ad ogni spiraglio di inchieste sulla corruzione tra politica e imprenditoria cirminale.

    -CAMERA che rimane una camera di NOMINATI, senza il contrappeso odierno dei senatori eletti. Vedi sopra.

    Preisdnete del Consiglio che DE FACTO direttamente o indirettamente NOMINA sia i DEPUTATI sia i SENATORI. In quest'ultimo caso è la casta/partito che sugerisce al Presidente i consiglieri Regionali che stanno per essere indagati e li fa spedire al SENATO.

    - Poi dal COMBINATO DISPOSTO di cui sopra avviene uno STOP alle inchieste di mafia/camorra/ndrangheta, visto che l'80% degli affari di tali S.p.a. avvengono a livello locale/regionale e le collusioni sono scoperte indagando anche i politici regionali.
    (vedi Lombardia, Veneto, etc). Basta indagini sui politici locali. Stop a indagini sulla corruzione. Stop alle indagini sulla mafia, gli appalti e i concorsi pubblici.

    -Decreto POLETTI: tutto quello che una persona di SINISTRA dovrebbe abiurare.

    Adesso voi Renziani, difendetemi tutto questo senza dire che Grillo è un cialtrone, un buffone, o che gli utenti di internet insultano e voi andate da mamma a piangere.
    PEnsate un pò anche all'italia, fuori dai vostri salottini digitali...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bruno, perchè invece di insultare non rispondi?
      Forse che non sei in grado?

      Elimina
    2. Magari è solo uscito. (Ho sentito dire che) le persone normali a volte la domenica lo fanno.

      Elimina
    3. Magari Leo, magari...in questa domenica di fine luglio sto a casa a lavorare.

      "Adesso voi Renziani, difendetemi tutto questo senza dire che Grillo è un cialtrone, un buffone, o che gli utenti di internet insultano e voi andate da mamma a piangere."

      Cosa devo rispondere?
      Ti rendi conto che quello che sta facendo da giorni 'sto casino perché io l'avrei insultato mi sta dicendo di rispondergli invece di lamentarmi, io, che gli utenti di internet insultano e di andare, io, da mamma a piangere?

      Siamo alla dissociazione cavolo, qualcuno che gli vuole bene è il momento che intervenga.

      Elimina
    4. cvd
      non sei in grado

      "Io l'avrei insultato" o io l'ho insultato?
      Cosa fai? Dopo aver lanciato il sasso ora nascondi la manina....dai sii adulto, prenditi le tue responsabilità

      Elimina
    5. Ma quali responsabilità? Non si sa nemmeno chi tu sia e quale sia il problema.
      Se vuoi spiegarmi quali responsabilità ci sono da prendere, scrivimi pure: l'indirizzo è qui a fianco.

      Elimina
    6. Guarda Leonardo, non è difficile, provo a rispiegarti il problema.

      Qui c'è qualcuno che ha dato dei cerebrolesi a 20 milioni di persone.
      Sempre qui c'è qualcuno che ha il diritto/dovere di cancellare le sciocchezze. Ma quella non la cancella. Ergo, non la considera tale.
      Poi c'è qualcuno che dice "avrei insultato" e non "ho insultato". E' un problema non avere consapevolezza delle proprie azioni, non credi?

      Ma il più grosso problema è non avere capito quale sia il problema e quali siano le responsabilità.

      Elimina
    7. Guarda, anonimo, non è difficile: ti ho chiesto di spiegare chi sei (anche in privato) e su quale base intendi denunciarmi.
      Fino ad allora non posso proprio prenderti sul serio, mi spiace.

      Elimina
    8. Leonardo forse non hai ancora capito che non è importante chi sono io ma chi frequenta il tuo blog e soprattutto cosa viene scritto sul TUO blog.
      Ti è chiaro?

      Elimina
    9. Uhm.
      Ma tu il mio blog lo frequenti, quindi è importante capire chi sei, no?

      Più che altro hai minacciato una denuncia, e quindi vorrei semplicemente capire se devo prenderti sul serio. Il fatto che tu insista a non compiere un semplice passo (diffida firmata) è già una risposta sufficiente.

      Se non ti è chiaro se vuoi te lo riscrivo in capslock.

      Elimina
    10. Leo, io voto pd e ti leggo da un bel po' di anni
      In questo caso devo dire che hai uno strano criterio di distinguere tra cosa è una sciocchezza, per usare un eufemismo, e cosa non è una sciocchezza.

      Se però sei orgoglioso di quello che ha vergato Bruno nel tuo blog...contento tu...

      Elimina
    11. Ehi Leonardo, grazie per la considerazione...

      Elimina
    12. Beh, se mi leggi da anni sai che non curo i commenti a tempo pieno.
      Sai anche che la rete antisciocchezze ha maglie molto larghe, e qui sopra c'è una gran mole di esempi.

      Elimina
  10. Bruno, ti posso chiedere perché hai una così bassa considerazione dei 5stelle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché ancora non ne ho incontrato uno capace di fare domande intelligenti

      Elimina
    2. Questo intervento dell'anonimo qui sopra che ti riporto qui sotto come lo valuti?


      Tutta questa distriba sugli insulti di GENTE PD contro i M5S dimostra involontariamente solo una cosa:

      IL Re è nudo:
      le polemiche fatte da tutto l'establishment PD contro il PRESUNTO linguaggio volgare del M5S è puramente STRUMENTALE.

      E' l'unico modo che ha Renzi (e i renzianidell0ultima ora.. vedi #Picierno80Euro che prima di salire con Renzi sulla Borsa di GUCCI, lo insultava alla stessa maniera con cui oggi lo difende, insultando tutti quelli che non la pensanocome renzi e come lei).

      ORa è l'unico modo per mettere all'angolo i 5Stelle poichè il PD ha raggiunto il controllodei media tradizionali. Addirittura manda in onda le pubblicità "progresso" a favore dell'Europa, come fossero dei DOGMI da far imparare ai bambini a scuola.

      Ma a parte questo.
      I piddini insultano. Non c'è nessuna diversità nè morale nè ideologica.
      Il mantra dell'insulto 5Stelle è solo strumentale a non sdcendere nel MERITO e nel CONTENUTO delle questioni mosse dal M5S (e da DArio Fo'- premio Nobel).

      GLi intellettuali organici al potere PD devono fare mille giravolte per giustificare cosa:

      - SENATO non elettivo diventa discarica di ogni corrotto/corruttore a livello Regionale. Stopp a tutte le inchieste della magistratura sugli scandali REGIONALI.IMMUNITA' dei senatori non eletti e inviati per sfuggire le indagini. Stop ad ogni spiraglio di inchieste sulla corruzione tra politica e imprenditoria cirminale.

      -CAMERA che rimane una camera di NOMINATI, senza il contrappeso odierno dei senatori eletti. Vedi sopra.

      Preisdnete del Consiglio che DE FACTO direttamente o indirettamente NOMINA sia i DEPUTATI sia i SENATORI. In quest'ultimo caso è la casta/partito che sugerisce al Presidente i consiglieri Regionali che stanno per essere indagati e li fa spedire al SENATO.

      - Poi dal COMBINATO DISPOSTO di cui sopra avviene uno STOP alle inchieste di mafia/camorra/ndrangheta, visto che l'80% degli affari di tali S.p.a. avvengono a livello locale/regionale e le collusioni sono scoperte indagando anche i politici regionali.
      (vedi Lombardia, Veneto, etc). Basta indagini sui politici locali. Stop a indagini sulla corruzione. Stop alle indagini sulla mafia, gli appalti e i concorsi pubblici.

      -Decreto POLETTI: tutto quello che una persona di SINISTRA dovrebbe abiurare.

      Adesso voi Renziani, difendetemi tutto questo senza dire che Grillo è un cialtrone, un buffone, o che gli utenti di internet insultano e voi andate da mamma a piangere.
      PEnsate un pò anche all'italia, fuori dai vostri salottini digitali...

      Elimina
    3. Se lo ricopi una terza volta cancello tutto, stai spammando.

      Elimina
  11. Io sono l'autore del posto che vuoi cancellare.
    FAccio solo notare che ne tu LeonardoT nè Bruno hanno risposto NEL merito delle questioni....

    -..
    Svicolare, lasciar cadere la questione, spostare il focus di interesse, dimostrazione per fallacia, scivolamento etico dialettico.

    Nessunodei due ha risposto nel merito.
    Cosa vuole dire?
    Che non simao degni di una risposta nel merito perchè ledomande sono scomode?
    Perche decidi che non sono degne di essere prese in considerazione?
    Perchè per non rispondere a domande scomode basta una battuta e spostare il focus da unaltra parte?
    ..
    Faccio solo notare che non avete risposto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, è rivolto ai "renziani", cosa c'entriamo noi?

      Ma ti capita mai di leggere questo sito prima di commentare? A volte aiuta a non perder tempo.

      Elimina
  12. Canzone del maggio
    Fabrizio De Andrè

    [...]
    E se nei vostri quartieri
    tutto è rimasto come ieri,
    senza le barricate
    senza feriti, senza granate,
    se avete preso per buone
    le "verità" della televisione
    anche se allora vi siete assolti
    siete lo stesso coinvolti.

    E se credente ora
    che tutto sia come prima
    perché avete votato ancora
    la sicurezza, la disciplina,
    convinti di allontanare
    la paura di cambiare
    verremo ancora alle vostre porte
    e grideremo ancora più forte
    per quanto voi vi crediate assolti
    siete per sempre coinvolti,
    per quanto voi vi crediate assolti
    siete per sempre coinvolti.


    ---
    Che brutta fine avete fatto da idealisti a Governativi delle peggio leggi silenzia-democrazia, pro casta, pro corrotti e corruttori.
    on il vostrosilenzio, con il vostro assenso....
    --
    per quanto voi vi crediate assolti
    siete per sempre coinvolti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, io idealista non credo di esserlo più stato dalla terza elementare; filogovernativo forse sei mesi con Prodi; la sai 'o sordato 'nnamurato?

      Elimina
    2. Re Carlo tornava dalla guerra
      lo accoglie la sua terra cingendolo d'allor.
      Al sol della calda primavera
      lampeggia l'armatura del Sire vincitor.

      Il sangue del Principe e del Moro
      arrossano il cimiero d'identico color
      ma più che del corpo le ferite
      da Carlo son sentite le bramosie d'amor.

      "Se ansia di gloria, sete d'onore
      spegne la guerra al vincitore
      non ti concede un momento per fare all'amore.
      Chi poi impone alla sposa soave
      di castità la cintura, ahimé, è grave
      in battaglia può correre il rischio di perder la chiave".

      Così si lamenta il re cristano
      s'inchina intorno il grano, gli son corona i fior.
      Lo specchio di chiara fontanella
      riflette fiero in sella dei Mori il vincitor.

      Quand'ecco nell'acqua si compone
      mirabile visione il simbolo d'amor
      nel folto di lunghe trecce bionde
      il seno si confonde ignudo in pieno sol.

      "Mai non fu vista cosa più bella
      mai io non colsi siffatta pulzella"
      disse re carlo scendendo veloce di sella;
      "Deh, cavaliere, non v'accostate
      già d'altri è gaudio quel che cercate
      ad altra più facile fonte la sete calmate".

      Sorpreso da un dire sì deciso
      sentendosi deriso re Carlo s'arrestò;
      ma più dell'onor poté il digiuno,
      fremente l'elmo bruno il sire si levò.

      Codesta era l'arma sua segreta
      da Carlo spesso usata in gran difficoltà
      alla donna apparve un gran nasone
      un volto da caprone, ma era Sua Maestà.

      "Se voi non foste il mio sovrano"
      -Carlo si sfila il pesante spadone-
      "non celerei il disio di fuggirvi lontano;
      ma poiché siete il mio signore"
      -Carlo si toglie l'intero gabbione-
      "debbo concedermi spoglia d'ogni pudore".

      Cavaliere egli era assai valente
      ed anche in quel frangente d'onor si ricoprì;
      e giunto alla fin della tenzone
      incerto sull'arcione tentò di risalir.

      Veloce lo arpiona la pulzella
      repente una parcella presenta al suo signor:
      "Deh, proprio perché voi siete il sire
      fan cinquemila lire, è un prezzo di favor".

      "E' mai possibile, porco d'un cane,
      che le avventure in codesto reame
      debban risolversi tutte con grandi puttane!
      Anche sul prezzo c'è poi da ridire
      ben mi ricordo che pria di partire
      v'eran tariffe inferiori alle tremila lire".

      Elimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello.

Dimmi.

Offrimi un caffè

(se proprio insisti).