Visita <a href='http://www.liquida.it/' title='Notizie e opinioni dai blog italiani su Liquida'>Liquida</a> e <a href='http://www.liquida.it/widget.liquida/' title='I widget di Liquida per il tuo blog'>Widget</a> Monsignori, cacciate la grana ~ Leonardo

venerdì 30 dicembre 2011

Monsignori, cacciate la grana

Stavo per titolare così sull'Unità, ma poi ad Avvenire si mettono a piangere e dicono che c'è un complotto massonico per fare pagare le tasse ai poveri preti, tutta colpa di Francesco Crespi o giù di lì.


L'ICI e i piagnistei dei monsignori (H1t#106) si legge laggiù.

5 commenti:

  1. Si vede che sei in riposo da attività scolastica ! (Buon per noi ! e auguri !)

    RispondiElimina
  2. da ex segretario nelle scuole pubbliche ho rilevato altri privilegi che gode la chiesa: gli insegnanti di religione sono pagati dallo Stato ma nominati dalla Curia che a parer mio usa un sistema mafioso: se hai già un incarico a 18 ore e non sei più nelle loro grazie ti riducono le ore(con tutte le conseguenze del caso). Gli ins. di religione nella scuola media erano pagati con la progressione economica delle scuole superiori per non parlare dei numerosi benefeci riservati a loro di volta in volta con circolari ad hoc. buon anno! nicola

    RispondiElimina
  3. Vorrei capire perchè, se qualcuno controbatte ai suoi argomenti viene definito un "piagnone" e quel che afferma un "piagnisteo". E' molto scorretto, non invoglia al dibattito, lo definirei un atteggiamento, come dire, "intollerante", persino "integralista", una sorta di legnata data in anticipo, prima ancora che uno inizi a dire qualcosa.
    Nel merito, non condivido niente delle sue affermazioni, mentre considero l'articolo del prof. Dalla Torre e gli altri articoli apparsi sull'Avvenire chiarificatori e illuminanti, altro che piagnistei. La vicenda dell'ICI sui beni della Chiesa dimostra ancora una volta quanto sia indispensabile fruire di un quotidiano come l'Avvenire, altrimenti saremmo in pasto alle scorribande della disinformatja radicale, massonica (a proposito, non c'è bisogno di "immaginare" un ispirazione della massoneria, è sufficiente visitare il sito del Grande Oriente), comunista e scalfariana (nel senso di Eugenio).
    Auguri e si informi meglio: la Chiesa l'ICI la paga già e non gode di alcuna esenzione diversa da quella riconosciuta a tutto il mondo del non profit.

    Luigi Murtas - Cagliari

    RispondiElimina
  4. ...e poi si chiamava Crispi, non Crespi.

    RispondiElimina

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza magari la cancello. Di solito però ci metto molte ore. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un messaggio più breve, appena posso recupero tutto.